Giulianova. I dipendenti della Giplast Group devolvono un’ora del proprio salario per sostenere l’acquisto di un pulmino a favore dell’UNITALSI di Giulianova.

9 novembre 2015 21:170 commentiViews: 54

 

Giplast Group, attenta alle esigenze del territorio, ha accolto la richiesta inoltrata alcuni mesi fa dal Presidente della Sottosezione dell’U.N.I.T.A.L.S.I. di Giulianova Dante Luciani di sostenere, con un contributo economico, l’acquisto di un nuovo pulmino adibito al trasporto dei disabili.

L’iniziativa è stata recepita con responsabile partecipazione civica, non solo dalla proprietà, ma da tutti i dipendenti che, per la sgiusta causa, hanno devoluto diverse ore di lavoro per sostenere la raccolta fondi.

Come testimonia l’Amministratore Delegato il sig. Giuseppe Marozzi: “La Giplast Group è sempre molto attenta alle richieste del tessuto territoriale. E come accade in una grande famiglia, per raggiungere un obiettivo c’è bisogno della sinergia e della collaborazione di tutti. Un plauso va a tutti i dipendenti Giplast che hanno sposato subito la causa devolvendo un’ora del proprio stipendio partecipando alla raccolta fondi lanciata dall’U.N.I.T.A.L.S.I. La Proprietà ha voluto premiare lo sforzo dei dipendenti e sostenere l’iniziativa dell’U.N.I.T.A.L.S.I. raddoppiando la cifra raccolta.”

Grazie ad un piccolo gesto di solidarietà, tante persone potranno continuare ad usufruire dei servizi messi in atto dall’Associazione, che potrà svolgere, con un mezzo più appropriato, il trasporto dei disabili nell’ambito dei territori di Mosciano S’Angelo, Giulianova e Tortoreto.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi