CORSO DI FORMAZIONE PER DIVENTARE VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA PRESENTAZIONE VENERDì 6 NOVEMBRE 2015 ORE 20.30

5 Novembre 2015 23:110 commentiViews: 18

 

PRESSO L’EX SALA CONSILIARE IN VIA RAFFAELE D’ORTENZIO – CEPAGATTI (PE)

CEPAGATTI (PE) – Il Presidente della Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Cepagatti, Constantino Camblor, ha reso noto che venerdì 6 novembre 2015 alle ore 20,30 presso la ex Sala Consiliare del Comune di Cepagatti in via D’Ortenzio, verrà presentato il prossimo Corso di formazione per diventare Volontari della Croce Rossa Italiana. All’insegna dello slogan della campagna di reclutamento In più ci sei tu, il corso di accesso è rivolto a tutti coloro, dai 14 anni in su, che abbiano voglia non solo di mettere in gioco le proprie risorse a favore dei vulnerabili ma che siano motivati a diffondere l’idea dei sette Principi Fondamentali, cardini etici del Movimento Internazionale di Croce Rossa.

 

Il Corso di formazione è stato promosso dal Comitato Locale di Cepagatti. Si ricorda che è possibile frequentare il corso a Cepagatti e poi richiedere di svolgere la propria attività presso qualunque altra sede di Croce Rossa in Italia.

 

Per iscriversi è necessario effettuare, senza impegno, la preiscrizione online sul sito www.gaia.cri.it. Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria del Comitato Locale di Cepagatti: cl.cepagatti@cri.it telefono 320-4303312.

 

Nella serata introduttiva di venerdì 6 novembre, saranno illustrati nel dettaglio le modalità di partecipazione, le tempistiche e l’articolazione didattica del corso. Le lezioni consistono in moduli teorico-pratici, per la durata complessiva di 18 ore, con lo scopo di fornire nozioni base sulla storia, peculiarità e specificità della più grande organizzazione umanitaria al mondo. Le tematiche che saranno quindi affrontate riguardano la Storia della Croce Rossa, il Diritto Internazionale Umanitario, la Strategia 2020, gli Obiettivi Strategici della Croce Rossa Italiana e nozioni base di gesti salvavita e manovre di primo soccorso. In seguito all’esito positivo dell’esame teorico/pratico, si diventa a tutti gli effetti volontari di Croce Rossa Italiana. Successivamente, è possibile decidere liberamente in quali attività specializzarsi, anche sulla base dei bisogni rilevati sul territorio.

Essere volontario o volontaria significa non solo lavorare per le persone, ma con le persone, all’interno della propria comunità. Significa mettere a frutto le proprie competenze per migliorare le condizioni di vita delle persone più vulnerabili, chiunque esse siano, ed essere consapevoli che, per quanto ciò che facciamo possa sembrarci poco, stiamo facendo la differenza, nella loro vita come nella nostra.

Il Volontariato in Croce Rossa:
E’ questo che fanno ogni giorno i Volontari della Croce Rossa Italiana nell’aiuto alle persone più vulnerabili: nel rispetto dei sette Principi di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, lavorano negli ospedali, nelle case di riposo, nei centri di accoglienza per migranti, sulle ambulanze, nei centri sportivi, nelle scuole e in situazioni di emergenza. I Volontari contribuiscono a difendere la salute e la vita, a diffondere i Principi e Valori Umanitari che caratterizzano l’Istituzione della Croce Rossa nel mondo e a formare cittadini responsabili, di oggi e di domani.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi