L’amministrazione Comignani e il Parco Marino del Cerrano, una settimana intensa di lavoro

1 ottobre 2015 21:350 commentiViews: 4
Si conclude una settimana determinante per la nuova futura gestione del Parco Marino del Cerrano. A distanza dei 5 anni della sua nascita l’Assemblea del Consorzio di Gestione nella giornata di lunedì, 28 settembre, ha rinnovato il nuovo CDA – Consiglio D’Amministrazione –; composto da 5 consiglieri derivanti dall’espressione collegiale del Consorzio. I profili nominati alla nuova dirigenza sono stati: Leone Cantarini, Nerina Alonzo, Fabiano Aretusi, Pietro Palozzo e Marina De Ascentis , successivamente al loro insediamento, nella prima convocazione del Consiglio di Amministrazione, a voto unanime è stato eletto nuovo Presidente dell’Area Marina Protetta il Dr. Leone Cantarini.

Per l’Amministrazione Comignani si chiude un ennesimo percorso di lavoro di squadra. Da mesi Giunta e incaricata al Parco Marino, il consigliere Linda Di Francesco, si sono prodigati nella salvaguardia dell’Area Marina dialogando con tutte le parti a pari livello ripristinando un riassetto amministrativo e riconsegnando a tutta la cittadinanza un patrimonio ambientale e turistico di fondamentale rilevanza.

 

Alla fine l’AMP ha un nuovo CdA con alla guida un autorevole Presidente, a cui rinnovo i miei auguri, espressione di Silvi – ha dichiarato il Primo Cittadino di Silvi, Francesco ComignaniDa questa settimana siamo tutti più sereni sul nuovo percorso del Parco Marino. Arriviamo a queste nomine con molto lavoro estenuante alle spalle; lavoro che non è mai stato pesante quando gli obiettivi da raggiungere sono stati volti alla tutela dell’ambiente e immagine del territorio. Una responsabilità che condivido con tutta la mia squadra, cosa che forse è venuta meno alle minoranze silvarole, poiché le stesse avrebbero potuto esprimere una propria rappresentanza. Cosa che è avvenuta, per il bene del territorio, con le minoranze di Pineto.

 

Si è conclusa finalmente una querelle che sembrava senza fine. – Ha dichiarato il consigliere Linda Di FrancescoAdesso resta da fare solo un ultimo sforzo, lavorare sullo statuto che auspico possa essere portato nei consigli comunali entro l’anno e, sopratutto, sul regolamento di esecuzione del Parco per dare risposte chiare a chi opera nell’ambito del territorio comunale ricompreso nell’Area Marina Protetta. Faccio i migliori auguri al nuovo Presidente e a tutto il nuovo CdA.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi