Giulianova. M5S: Assessore, ascolti i genitori!

1 Ottobre 2015 21:300 commentiViews: 18

L’assessore Cameli ha accusato il Movimento 5 Stelle di fare polemiche
assurde sulla questione degli orari dello scuolabus.
Quelle che l’assessore chiama polemiche assurde, altro non sono che le
segnalazioni e le proteste dei genitori, che hanno fatto presente come
gli orari imposti dalla Gaspari siano del tutto inadatti, costringendo
gli alunni a frequentare la scuola in base alle disponibilità del
pulmino!

scuolabus M5S

scuolabus M5S

Dunque l’assessore adesso vada dai genitori e dica loro che le proteste
sono del tutto infondate, soprattutto perché era a conoscenza del fatto
che il servizio sarebbe stato ridotto, a fronte di una diminuzione della
spesa del comune per il servizio.
L’assessore Cameli provi invece a fare qualcosa di concreto, imponendo
alla ditta di aumentare il numero dei bus impiegati e di rispettare le
condizioni di sicurezza.

Margherita Trifoni e il Movimento 5 Stelle – Giulianova chiedono a
Mastromauro e alla giunta di risolvere il problema o di recedere dal
contratto stipulato, in quanto la ditta Gaspari non fornisce un servizio
adeguato alle esigenze degli alunni giuliesi.

Margherita Trifoni – Movimento 5 Stelle – Giulianova

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi