Giulianova. Lavori interrotti sugli argini del Salinello per ritardi nell’erogazione dei fondi alla Provincia.

1 Ottobre 2015 21:240 commentiViews: 18

Il sindaco, preoccupato, chiede l’intervento del governatore D’Alfonso.

FOTO SINDACO SALINELLO Giulianova

FOTO SINDACO SALINELLO Giulianova

Il sindaco Francesco Mastromauro ha espresso la sua preoccupazione al Governatore D’Alfonso per i ritardi nell’esecuzione dei lavori di sistemazione idraulica del Salinello.

Dal presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino – dichiara il sindaco – ho saputo che i lavori per la messa in sicurezza degli argini del Salinello, dopo l’avvio di qualche mese fa, sono stati interrotti a causa di problemi relativi all’erogazione dei fondi dalla Regione, che finanzia gli interventi, alla Provincia, Ente che ha il compito di eseguirli. Allo stato attuale non un solo tratto di argine danneggiato è stato ancora sistemato nel territorio comunale di Giulianova. E questa situazione di stallo, se non risolta, potrebbe provocare un ulteriore allungamento dei tempi. Tempi già sin troppo dilatati a causa dei ritardi accumulati, a partire dal marzo 2011, quando si verificò la piena del Salinello, dalla precedente Amministrazione regionale. La mia preoccupazione – conclude Mastromauro – è che, con l’approssimarsi della stagione più piovosa, possano ripetersi fenomeni meteorologici con piogge di fortissima intensità. E in quel caso, con le difese spondali già compromesse, il fiume potrebbe esondare, con conseguenze facilmente intuibili per i vicini insediamenti abitati. Per questo ho chiesto al governatore D’Alfonso un deciso intervento affinché sia data alla Provincia la possibilità di riprendere i lavori al più presto”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi