Cultura & Società

9-10-11 ottobre 2015_Ex Convento delle Clarisse di Caramanico Terme

a cura di Re.Te Residenze Teatrali©
www.residenzeteatrali.org

9-10-11 ottobre 2015_Ex Convento delle Clarisse di Caramanico Terme

OTTOBRE ROSSO: 3ª residenza teatrale ed artistica

Dal 9 all’11 d’ Ottobre sarà possibile partecipare gratuitamente alla terza esperienza di convivenza artistica organizzata da RE.TE.

L’ obiettivo è, a lato di ogni ipotesi di guadagno in denaro, incontrarsi per sviluppare relazioni affettive attraverso l’arte, condividere saperi, disegnare progetti per l’ inverno che viene, implementare collaborazioni tra gruppi, compagnie e singoli individui.

Le precedenti residenze in Convento hanno dato la possibilità tra l’altro di costituire una rete di distribuzione indipendente locale ed internazionale dove circuitano spettacoli e si sviluppano relazioni artistiche di ogni genere come in una sorta di arcipelago dove coesistono isole tra loro affettivamente affini.

Forme economiche alternative votate al baratto, allo scambio, al dono, all’ aiuto, alla condivisione sostituiscono in questo tipo di residenze, l’economia classica di mercato e lo scambio di denaro è ridotto al minimo indispensabile.

La partecipazione alla residenza è gratuita, non sono previsti compensi e rimborsi per nessuno, è possibile pernottare e mangiare insieme condividendo il costo di ciò che si acquista: l’autogestione è la forma preferita per realizzare la convivenza al Convento in questo tipo di residenza.

Modalità di partecipazione

E’ necessario inviare con anticipo richiesta di partecipazione sul sito www.residenzeteatrali.org
specificando il numero dei partecipanti, l’ eventuale intenzione di pernottare e mangiare in Convento. Chi vuole può proporre il proprio spettacolo o laboratorio o seminario o concerto o video; sarà cura dell’organizzazione selezionare i materiali e scegliere comunque non in relazione a (pre)giudizi di valore ma ad esigenze interne e logistiche. Le richieste di partecipazione verranno allo stesso modo valutate anche se non si propongono spettacoli. Nel giro di alcuni giorni verrà data risposta email ai richiedenti.

Il numero esiguo di posti letto (circa 20) ci impedirà di ospitare tutti; sarà comunque possibile pernottare in alternativa presso un ostello convenzionato per l’occasione ad una cifra equa e responsabile.

Programma spettacoli e seminari _ organizzazione e autogestione

Venerdì 9 ottobre

  • Tarda mattinata o primo pomeriggio – arrivo al Convento, sistemazione nelle stanze, assemblea dei partecipanti nella quale verranno stabilite forme e regole di convivenza. Presentazione del programma.
  • ore 16:00 – “Re.Te incontra: idee di condivisioni progettuali”, le associazioni presentano i loro progetti nel tentativo di mettere in rete
  • ore 17:00 – La Casa per le Arti (www.lacasaperlearti.com) presenta
    – Installazioni di  Walter Zuccarini e del gruppo di lavoro de  La Casa per le Arti 
    – Sculture in pietra della Majella di  Armando Di Nunzio e  Alessandro Di Muzio
    – Video delle performance ideate e dirette da  Walter Zuccarini
    Partecipazione di  Georg Reinking con installazioni in ferro ( www.atelierferro.com)
  • ore 20:00 – Cena
  • ore 21:30 – “Cuore granata, sangue rossoblù”, di Andrea Floppy Filippini, presentazione/estratto dell’omonimo libro
  • ore 22:30 – Dj Set

Sabato 10 ottobre

  • ore 10:00 – “La rivoluzione del teatro russo, dal sistema di Stanislavskij al metodo Strasberg”, workshop a cura di Alessio di Francesco e Cechov Studio
  • ore 13:00 – Pranzo
  • ore 16:30 – “Teatro e Anarchia”, seminario a cura di Fabio Palombo
  • ore 18:00 – “Il cuore rivelatore” – incontro di lettura partecipata, un momento di riflessione su di un racconto scelto, per una condivisione del sapere da diversi punti di vista, a cura di Roberta Bellantuono
  • ore 20:00 – Cena
  • ore 21:30 – “Marea”, spettacolo teatrale a cura di Camera Doppia (Pavia).
    CameraDoppia parte da un frammento del testo di Artaud e indaga le arcane energie del mare che da sempre nutrono gli esseri umani.marea è libertà,marea è passione,è luce,è ossessione,è madre. compagnia camera doppia di pavia
  • ore 22:30 – “Francesco Costantini”, cantautore https://soundcloud.com/francescocostantini
  • a seguire “Banda_Larga in tre!”, folk ‘n roll music, da Capossela ai Gogol Bordello, ricordando l’indimenticabile Faber, finendo con le ballate irlandesi dei Modena City Ramblers

Domenica 11 ottobre

  • ore 11:00 – “Viaggio nella Commedia dell’Arte tra mito e storia”, workshop teorico a cura di Paolo Diodato
  • ore 13:00 – Pranzo
  • ore 15:00 – Laboratorio di Teatro/Danza con Gisella Fantacuzzi
  • ore 18:00 – “Pinocchia”, spettacolo teatrale a cura di Teatro Orfeo Folle

Per informazioni e prenotazioni scrivere all’indirizzo residenzeteatrali@gmail.com o contattare il 3495219369

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.