USA. Quando arrivai in America la prima volta avevo appena 21 anni,con tutti i sogni e le ambizioni dei giovani.

23 settembre 2015 23:310 commentiViews: 25

 

A Giulianova non era  facile “accostare” una ragazza,tentare di farle la corte sperando di ottenere la
promessa di un incontro. Qui,invece,apparve tutto abbastanza semplice.In parole povere,spesso erano le ragazze a chiedere un appuntamento.Questa e’ la verita’.Dapprincipio rimasi incerto,forse era un giochetto per prendermi in giro,forse volevano farsi vedere dai loro padri mentre mi baciavano,cosi’ poi le avrei prese di santa ragione. Ma i giovani,lo sapete,non ragionano molto.Cosi’ mi gettai nella…lotta.Fu eccitante e strana,a volte
ambigua,spesso divertente.In poco tempo capii come si comportavano le ragazze americane e in piu’ imparavo l’inglese, proprio sotto la…guida delle ragazze volenterose e generose.Piu’ passarono gli anni e piu’ capii che
l’americana sa “amare piu’ delle europee”,vuole molto bene quando si innamora,ti rispetta e promette la sua fedelta’ chiedendo la tua. Ma, come credo di avere gia’ menzionato,la stessa donna e’ fragile,cede a certi impulsi anche quando e’ ormai matura,si perde facilmente tra le sciocchezze che animano i matrimoni e abbandona tutto per futili motivi
chiedendo il divorzio  per tornarsene da mamma’. Dopo un po’ di tempo si taglia i capelli,spesso li tinge biondi e s’attacca ad un altro amore che non si sa mai se e’ di “rimbalzo” o se e’ sincero e profondo.
Non ho francamente molte esperienze italiane in questo campo,per cui devo ammettere che,tutto sommato,la femmina statunitense puo’ essere una amica,moglie,madre e amante.Cattolica o no
fa quello che pensa di dover fare anche se la decisione e’ contraria alla sua religione.Per i figli lotta come una tigre;
gli uomini hanno poche probabilita’ di vincere e spessissimo saranno costretti  a vedere i propri figli quando lei gli permettera’ di farlo.La sua e’ una “vendetta” implacabile (purtroppo anche quando ha torto).
L’amore in USA e’ stupendo,splendido,pieno di incertezze  e di cose bellissime, ma tutto
sommato il vero unico profondo senso della famiglia e’ a un livello inferiore  rispetto a quello della famiglia
italiana,nonostante i vari cambiamenti (chiamiamoli morali) avvenuti nella nostra penisola.
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi