USA. Il “nuovo mondo” nelle mani del popolo “latino”.

18 settembre 2015 22:110 commentiViews: 15

Roberto De Angelis di origine molisana,ci ha inviato una e mail cortese e simpatica”

“Vivo in Arizona dal 1960 e ogni volta che posso cerco di leggere tutto quanto
riguarda il mio vecchio Abruzzo-Molise.Il vostro online ha sempre novita’ piacevoli
che rendono la mia giornata completa.Da tempo sento e leggo in questo Stato che ”i latini” domineranno un giorno”. Ma chi sono veramente i latini? Puo’ spiegarmi?”
OK Roberto,cerchiamo di spiegare. Dopo Cristoforo Colombo,nel nuovo mondo
comincio’ subito  l’opera di colonizzazione da parte degli europei.In sostanza,dopo gli esploratori ecco che arrivano i conquistadores. L’America
meridionale divenne terra di conquiste di due popoli neolatini: spagnoli e portoghesi. Questi ultimi presero il Brasile; i primi gli altri Paesi. Percio’ l’America meridionale e’ chiamata comunemente “latina”. Ma l’America latina
comprende anche l’America centrale e parte dell’America settentrionale,dal
Messico in giu’.
Poca soddisfazione per il fatto  che fu un italiano a scoprire tanto territorio:
l’Italia non aveva i soldi per creare una flotta capace di “conquistare” un pezzo
dell’America latina,anzi italiana…
Benny Manocchia
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi