Teramo. M5S: UN SINDACO IN DIFFICOLTÀ

5 Settembre 2015 20:020 commentiViews: 19

 

 

Il Sindaco Brucchi, a causa delle pessime figure che sta collezionando negli ultimi mesi, a partire dal Capodanno flop, passando per l’abbattimento di pini secolari e degli scioperi Teramo Ambiente, fino a giungere al caso del taglio del servizio sociale, è rimasto oramai senza alcuna argomentazione valida.

Durante la sua vacanza estiva, ha inviato alla stampa i suoi soliti stantii e ridicoli attacchi ai consiglieri di opposizione i quali gli hanno solamente fatto notare tutti i disastri che sta provocando in Città. Evidentemente la verità fa male e non sa più cosa rispondere.

Piuttosto che inveire contro chi fa una seria opposizione, si dovrebbe preoccupare di quello che non fa lui, ossia Amministrare degnamente una Città.

È di oggi la notizia che verranno fatti altri due giorni di sciopero da parte degli operatori Teramo Ambiente i quali creeranno enormi difficoltà in Città. Oramai il Sindaco non riesce neppure a controllare la nostra Società partecipata e qui si evidenzia tutto il suo fallimento. Chiediamo che venga immediatamente convocato un tavolo pubblico per risolvere la situazione.

Inoltre:

  • Le frazioni e le strade comunali hanno bisogno di manutenzione ma il Sindaco preferisce spendere 50.000 euro per il “museo del gatto”.
  • Il verde pubblico in alcune zone non è mai stato curato.
  • Non si ha alcuna idea di come rilanciare il turismo ed il commercio.
  • Al Braga i dipendenti non prendono lo stipendio da 15 mensilità.
  • I lavori del Corso non si sa quando inizieranno.
  • Il PRG andrebbe rivisto perché molti cittadini chiedono che i loro terreni vengano declassati ad “agricoli” poiché sopraffatti dalla tassazione.
  • Sono state bocciate senza motivo tutte le proposte del Movimento 5 Stelle come il baratto amministrativo che viene invece adottato in molte città per far risparmiare i cittadini.

Sindaco, al posto di inviare dichiarazioni deliranti, pensi a recuperare quel minimo di credibilità che ha ormai perso da tempo: pensi alla collettività e non a sé stesso.

 

Fabio Berardini

Movimento 5 Stelle Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi