Ricevuta ieri in Municipio la nuova comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Giulianova.

25 settembre 2015 19:282 commentiViews: 51

Visite istituzionali.

 

Ricevimento in comune nuovo comandante Ufficio circondariale marittimo.JPG

Ricevimento in comune nuovo comandante Ufficio circondariale marittimo.JPG

E’ stata ricevuta in Comune nel pomeriggio di ieri, 24 settembre, dal sindaco Francesco Mastromauro, presenti gli assessori, la nuova comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Giulianova, tenente di vascello Clarissa Torturo.

La comandante Torturo, originaria di Tagliacozzo, si è avvicendata a Sandro Pezzuto, promosso capitano di corvetta e trasferito al Ministero della Difesa, insediandosi ufficialmente il 3 settembre scorso.

Al tenente di vascello Torturo, dodicesimo comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo giuliese, il sindaco ha consegnato un omaggio floreale e augurato buon lavoro nella nuova sede, garantendo la massima collaborazione dell’Amministrazione comunale. “Il porto – ha dichiarato il sindaco – è uno dei luoghi nodali della città, ma anche lo scalo marittimo di riferimento della provincia di Teramo, e per questo necessita di una speciale attenzione. E’ dunque prioritaria la sinergia tra istituzioni facendo fronte comune, nell’interesse collettivo, per affrontare e risolvere ogni questione e problema ma anche per portare a completamento o avviare le importanti progettualità che riguardano il porto”.

L’amministrazione comunale, su impulso del sindaco, di recente ha deciso di intitolare alla Guardia Costiera, in occasione del 150° della fondazione del Corpo, il nuovo tratto della pista ciclabile con radice dallo slargo prossimo alla sede del Circomare. Denominazione che diverrà definitiva una volta ricevuto da Prefettura e Deputazione di Storia Patria il parere positivo sulla delibera di Giunta, come previsto dalle disposizioni di legge in materia.

print

2 Commenti

  • Angelo RUBERTO

    Navigando su intenet ho scoperto che al comando di circomare Giulianova c’è un Ufficiale donna!!Nel lontano ottobre 1992, ho inaugurato l’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova – 1° Ufficiale al comando del Porto di Giulianova – passato da Ufficio Locale Marittimo ad Ufficio Circondariale Marittimo. Sono stati quasi due anni di intenso lavoro, ma con l’aiuto dei miei giovani collaboratori – solo marinai e qualche giovane sergente – in poco tempo ho avviato l’ufficio rendendo i dovuti servizi agli utenti. Ho lasciato Circomare Giulianova da Capitano di Corvetta ed, è stata una delle esperienze più belle del mio ventennale periodo nelle Capitanerie di Porto, Giulianova è rimasta impressa indelebilmente nel cuore ed, ancora oggi a distanza di molto tempo quando passo da quelle parti la macchina se ne va da sola al porto. Auguro – sia pure con ritardo – al/alla (come si dice?) Comandante le migliori soddisfazioni e gli faccio un grande in bocca al lupo…

  • Grazie per la testimonianza.

    wdb

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi