La Cpo di Giulianova rappresenterà la città e la provincia di Teramo alla Conferenza Mondiale delle Donne a Milano

24 Settembre 2015 18:050 commentiViews: 76

 

 

 

GIULIANOVA –  Le donne d’Abruzzo saranno presenti alla Conferenza Mondiale delle Donne   “Pechino 20anni dopo”, grazie al lavoro svolto dalla coordinatrice degli Stati Generaliper l’Abruzzo Rosaria Nelli e

Foto Archivio commissione pari opportunità di giulianova

Foto Archivio commissione pari opportunità di giulianova

dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo che rappresenteranno la regione a Milano. Anche la Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova parteciperà, dal 26 al 28 ottobre, a Milano alla Conferenza Mondiale delle donne, organizzata nell’ambito dell’Expo, rappresentata dalla sua presidente Marilena Andreani. Alla conferenza avrebbe dovuto prendere parte anche Il vice sindaco e assessora alle Pari Opportunità Nausicaa Cameli che però, per  impegni personali, non potrà essere presente.  <E’ per me un’ emozione grande – racconta Marilena Andreani – sarà un’ esperienza di crescita umana e di formazione su temi delle pari opportunità che mi coinvolgono  da molti anni    tale esperienza la condividerò con le colleghe  della CPO di Giulianova e della  CPO della Provincia di Teramo di cui sono componente>. Marilena Andreani, oltre a rappresentare la Cpo di Giulianova a Milano, sarà l’unica donna della Provincia di Teramo presente alla Conferenza.

 

Nel corso della Conferenza Mondiale delle Donne si tratteranno i seguenti temi:

 

  • democrazia paritaria
  • lavoro
  • imprese/start up
  • donne&politica
  • stili di vita
  • giovani donne,confronti tra generazioni
  • donne &territorio
  • comunicazione
  • innovazione,nuove tecnologie
  • i processi di integrazione,le famiglie migratorie
  • leadership
  • politiche ed azioni intorno al Mediterraneo
  • cambiamento
  • potere
  • creatività
  • fragilità economica e sociale
  • sport
  • formazione /educazion

 

 

Nell’ambito dell’evento mondiale,  Giulianova e la Provincia di Teramo saranno inoltre presente nella performance artistica collettiva ‘La trama delle donne’, che ha coinvolto le donne di tutt’Italia  nella realizzazione di un lavoro a maglia, all’uncinetto.  A Giulianova ne sono stati confezionati quattro con i colori che rappresentano la nostra città ed il nostro Paese, realizzati dal vice sindaco Nausica Cameli,  Marlena AndreaniStefania Segreti e dalla vice presidente dell’Università della Terza EtàFrancesca Andreani.

 

 

LA TRAMA DELLE DONNE

IDEA/PROGETTO PER EVENTO MONDIALE DELLE DONNE EXPO 2015
AD OGNI DONNA / A TUTTE LE ASSOCIAZIONI

La TRAMA DELLE DONNE vede come protagoniste le DONNE che da sempre hanno tessuto una tela nella cui trama – spesso invisibile, sempre discreta, ma resistente e persistente – sono custoditi i miti fondanti la nostra civiltà.
La TRAMA DELLE DONNE è una performance artistica collettiva che vuole coinvolgere tutte le donne con il lavoro a maglia , all’uncinetto, patchwork, ecc.
Ognuna realizza un quadrato di 25 cm di lato;
Ognuna consegna il quadrato realizzato accompagnato da un cartoncino con nome e località.
Tutti i quadrati saranno assemblati a formare “ LA TRAMA” un’opera d’arte collettiva, una grande performance in occasione della Conferenza mondiale delle Donne: Pechino 20 dopo Expo dei giorni 26 27 28 Settembre 2015 Milano
Esposizione itinerante per fare di ogni donna una protagonista dell’arte popolare….!!!

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi