Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo: trionfo laziale con Angelo Mirtelli e Claudia Cantoni

16 Settembre 2015 22:590 commentiViews: 7

 

 

Si è disputata a Pescasseroli (L’Aquila) la terza edizione della Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo, uno degli appuntamenti clou di fine stagione del panorama fuoristrada abruzzese.

 

L’evento, organizzato dall’AS Pescasseroli, è parte integrante del campionato regionale per società sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo richiamando ai nastri di partenza circa 200 bikers da tutta la regione e anche da quelle limitrofe (Lazio e Molise).

 

A fare da cornice al contesto agonistico della gara, uno scenario incantevole costituito dalle più belle zone del Parco Nazionale d’Abruzzo, tra le quali il suggestivo borgo di Opi teatro del percorso di gara sulla distanza di 45 chilometri caratterizzato da un continuo alternarsi di tratti di asfalto, pavè, strade sterrate e di montagna.

 

La manifestazione ha avuto il suo regolare svolgimento in un insolito clima di tristezza e di silenzio per via della tragica scomparsa del 23enne Gabriele Angelucci a seguito di un incidente stradale.

 

Con la concomitanza delle esequie e il lutto cittadino proclamato dal sindaco di Pescasseroli Anna Nanni tutti i partecipanti e gli addetti ai lavori dell’evento fuoristrada ha ricordato la memoria del giovane Gabriele con un minuto di raccoglimento prima della partenza e il dopo gara è proseguito con il cerimoniale di premiazione svoltosi nella maniera più sobria.

 

Sul lato agonistico, la corsa è stata dominata dall’atleta ciociaro Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike) che ha preso il largo in solitudine negli ultimi 20 chilometri mantenendo sino alla fine un discreto margine sui più diretti inseguitori Emiliano Dominici (Ciclotech-Mtb Runners) e Gabriele Cicuzza (Prd Sport Factory Team) finiti rispettivamente al secondo e al terzo posto. Al femminile, gara ok per Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che ha preceduto le più immediate inseguitrici Vanessa Buzzanca (Bike Store Racing Team).

 

Oltre a Mirtelli (open), Dominici (master 2) e Cantoni (master donna), primati di categoria ad appannaggio di Marco Di Lorenzo (Avezzano Mtb Cycling Team) tra gli élite sport, Mattia Pannone (Cicli Rebike) tra gli junior, Alessio Cellini (Celeste Kento Avvenia) tra i master 1, Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini) tra i master 3, Salvatore Pagliaroli (Cicli Rebike) tra i master 4, Angelo Campana (XCO Elite) tra i master 5 e Maurizio Fratticci (Ciclotech-Mtb Runners) tra i master over.

 

Perfetta l’organizzazione curata nei minimi dettagli dall’AS Pescasseroli con la consapevolezza che questo tipo di manifestazione possa sposarsi benissimo con la promozione del territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo.

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi