“ESSERE IL CAMBIAMENTO – IL BENESSERE A 360°” PORTA TANTISSIMA GENTE A ROSETO DEGLI ABRUZZI ALLA SCOPERTA DI UN MONDO PIU’ SANO

22 Settembre 2015 05:440 commentiViews: 8

 

 

L’Amministrazione rosetana partecipare alla due giorni di incontri e seminari su agricoltura e benessere presso la sede dell’Associazione “Brucare Onlus” e incontra la Comunità Eritrea nell’Abruzzo

 

Grande successo nel corso del week-end per l’iniziativa “Essere il Cambiamento – Il Benessere a 360°”, manifestazione organizzata dalla rete di professionisti teramani “Positiva-Mente” presso la sede dell’Associazione “Brucare Onlus” sita in Contrada Piane Vomano, nella zona industriale di Roseto degli Abruzzi.

 

Nel corso della due giorni si sono registrate numerose presenze sia durante i laboratori ed i seminari mattutini, che hanno riguardato cibo sano, buone pratiche legate alla nutrizione, terapie con gli animali, gestione dello stress e benessere psicofisico, che nel corso degli incontri e dibattiti pomeridiani e serali alla presenza di professionisti ed esperti dei vari settori.

 

Sabato pomeriggio il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, ed il Vice-Sindaco ed Assessore all’Agricoltura, Maristella Urbini, hanno preso parte all’interessante seminario dal titolo “Scegliere, Valorizzare, Guadagnare” nel quale sono state presentate tutte le iniziative messe in campo, nel corso dell’ultimo anno, dall’Amministrazione comunale in materia di rilancio dell’agricoltura, benessere animale, tutela del territorio e del patrimonio ambientale. Nel corso della serata l’Amministrazione comunale ha incontrato la Comunità Eritrea nell’Abruzzo e la sua rappresentante, Seium Rahel, partecipando con loro al cosiddetto “Rito del Caffè”.

 

Vogliamo fare i nostri complimenti all’Associazione “Brucare Onlus”, al Presidente Bruno Petrini, al suo Vice Carlo De Lauretis ed a tutti i professionisti della rete “Positiva-Mente” che hanno lavorato sodo per realizzare questo stupendo evento che non solo ha richiamato tantissima gente, da appassionati a semplici visitatori, ma ha anche offerto dei validissimi spunti di riflessione sui quali ci siamo ripromessi di tornane” dichiara il primo cittadino rosetano, Enio Pavone. “E’ stato poi un piacere conoscere la Comunità Eritrea nell’Abruzzo e le sue tradizioni: abbiamo scoperto un mondo ricco di fascino e tradizioni, ma soprattutto una realtà ben integrata sul nostro territorio con la quale vogliamo collaborare” sottolinea il Sindaco Pavone che ha invitato i rappresentanti della Comunità Eritrea a venire in visita presso il Municipio di Roseto degli Abruzzi.

 

Iniziative come queste, che propongono tematiche e riflessioni interessanti, rappresentano un arricchimento cultura importante per il nostro territorio e le nostre realtà” dichiara il Vice-Sindaco ed Assessore all’Agricoltura, Maristella Urbini. “Personalmente ho partecipato a diversi seminari, laboratori ed appuntamenti e ho potuto così scoprire un mondo ricco e variegato, un’attenzione al cibo di qualità ed a “km 0”, al recupero del benessere psicofisico ed al ritorno ad una vita più sana e semplice che credo sia una buona base, anche per la nostra società, per ripartire. L’auspicio è che, anche grazie agli amici della “Brucare Onlus”, possano ripetersi esperienze di questo tipo, che rappresentano un arricchimento culturale e umano per il nostro territorio”.

 

Roseto 21/09/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi