Corrilaquila con Noi: una città di corsa. Il Palio dei Quarti Aquilani è andato al quarto di Santa Giusta

28 Settembre 2015 18:470 commentiViews: 12

A.S.D.  ATLETICA L’AQUILA

   

 

 

abbinato alla scuola vincitrice la media Carducci

 

Grande festa dello sport al Piazzale di Collemaggio per il Corrilaquila con Noi organizzato dall’ASD Atletica L’Aquila.  Nonostante le concomitanza con altri eventi in città, più di cinquecento atleti hanno invaso di prima mattina  lo stupendo Piazzale, con un sole che non sembrava ancora d’autunno.  L’organizzazione è stata precisa  al millesimo  per calcolare le due ore entro  cui si sono svolte le quattro manifestazioni messe a punto con estrema precisione. Hanno dato inizio all’evento i più piccoli, gli esordienti della 36^ Campestrina della Perdonanza, che  orgogliosi hanno sfoggiato la storica maglietta che riportava il logo della Campestrina del 1982.  La 2^ edizione del CorrinsiemeaNoi è stata una corsa inclusiva, infatti i ragazzi speciali  hanno corso con gli esordienti A della Campestrina della Perdonanza, portando gioia e buonumore tra i partecipanti e  correndo con una fascia sulla fronte con i colori dei quattro Quarti Aquilani. La staffetta delle scuole medie è stata molto agguerrita e partecipata da parte degli alunni, con sei scuole partecipanti. La gara era abbinata al Palio dei Quarti Aquilani  vinto dalla scuola media Carducci, abbinata al Quarto di Santa Giusta, vincitrice anche  il Palio che conserverà per un anno per poi essere riconsegnato all’organizzazione per la prossima edizione. Seconda la Scuola Media Dante Alighieri L’Aquila (Quarto S.Marciano), terza  scuola Patini (Quarto Santa Maria Paganica), quarta scuola Mazzini (Quarto San Pietro a Coppito), quinta scuola Dante Alighieri L’Aquila, sesta scuola Barbara Micarelli.  La corsa più attesa di Miguel e Michela  si è snodata dal Viale di Collemaggio per le vie del centro storico,  su un percorso di 10 Km.  per la competitiva e  di 4 km.  per non competitiva. A tagliare per primo il traguardo è stato il ventiduenne avezzanese Di Stefano Lorenzo, classe 1993, della Polisportiva Atletica Capistrello. Tra le donne si è imposta Spadaccini Barbara della Runners Chieti a cui è andato il 4° Trofeo Michela Rossi Thales Alenia Space. Il 3° Trofeo  Panathlon delle Palestre è stato vinto  per il terzo anno consecutivo dalla palestra Ginnica Squash Fitness Club di L’Aquila. Per la prima volta c’è stata la partecipazione di un atleta in handbike Leti Marco.  All’interno della  manifestazione è stato allestito un LaboratorioInsieme, un laboratorio di pittura  inclusivo, organizzato dai ragazzi diversamente abili  del Team Atleticamenteinsieme e dai  loro partner. Hanno presenziato l’evento il Presidente del Panathlon L’Aquila Fulgo Graziosi e del Panathlon Junior Alessia Lombardo, il Presidente  del CSI  dell’Aquila Enrico Melonio, l’ing. Nicola Travaglini della Thales Alenia Space dell’Aquila, la Dott.ssa D’Alfonso Maria della CEI L’Aquila, Valerio Piccioni e Giorgio Lo Giudice del Club Atletico Centrale di Roma, Guido Grecchi Presidente Regionale Special Olympics. Si ringraziano per la collaborazione: gli Alpini del gruppo Michele Jacobucci dell’Aquila, al Protezione Civile della Proloco di Coppito e Le Misericordie dell’Aquila.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi