UN WEEKEND INDELEBILE A TORRE CERRANO

20 agosto 2015 20:040 commentiViews: 6

 

Dal 22 al 23 agosto concerti all’alba, censimento visuale, visite guidate alla Torre,

eventi letterari, artistici, musicali ed enogastronomici

 

Saranno la musica, la letteratura, l’arte e l’educazione ambientale i protagonisti del prossimo fine settimana a Torre Cerrano. Si comincia all’alba di sabato 22 agosto alle ore 6,00 con il concerto ‘Rinascimento e barocco europeo’ dell’Hermione Ensemble. Si esibiranno: Anita Partenza, soprano, Graziella Guardiani, flauto dolce e canto, Giamila Berre, clavicembalo. Il programma è centrato sulla musica rinascimentale e barocca europea con particolare riguardo alla produzione italiana tra il XVI e XVIII secolo. Seguirà la visita guidata a Torre Cerrano.

Alle ore 8,30, sempre di sabato 22, con partenza dal porto di Roseto degli Abruzzi (Portorose) ci si potrà imbarcare sul natante Eco1 per l’attività subacquea di Visual Census, organizzata dall’AMP Torre del Cerrano, che prevede il censimento della fauna del nostro mare mediante un’attività di educazione ambientale.

Alle ore 17,00 si terrà la classica visita guidata a Torre Cerrano con l’annesso Museo del Mare, per un’altra bella lezione di educazione ambientale.

La sera sarà dedicata ad eventi musicali letterari e pittorici, un mix di cultura sapientemente abbinato e adatto al  luogo di svolgimento. Alle ore 20,30 Roberta Papponetti presenterà la mostra Poesiapittura, una collettiva di oltre 25 opere di arte e poesia di livello internazionale.  Seguirà alle ore 21,00 la presentazione del libro ‘Modu, un nuovo amico’, casa editrice La Cassandra, scritto a due mani da Eleonora Caprara e Pap Kan. E saranno i due autori a raccontare la bella storia per l’integrazione: Eleonora leggerà il racconto proiettando le immagini del libro mentre Pap Kan eseguirà il sottofondo musicale con un tipico strumento senegalese. Dalle ore 22,00 si esibirà la Tribute Band di Lucio Battisti “Prendila Così” con il suo ampio repertorio sull’amatissimo Battisti. La terrazza del fortilizio per l’occasione diventerà ‘del gusto’ con un percorso enogastronomico a base di prodotti e pietanze delle Terre del Cerrano. Prima e durante la serata si svolgeranno visite guidate al baluardo cinquecentesco.

La domenica del 23 agosto verrà accolta alle ore 6,00 da un imperdibile concerto dal tema: ‘Le prime luci dell’alba’ che sarà tenuto da I Wild Acoustic Trio. Il gruppo nasce nel 2008 da un’idea di tre amici: eseguire celebri canzoni italiane in chiave acustica riproposte con arrangiamenti ricercati. Il risultato è un sound unico e ricco di suggestioni, grazie anche all’interessante combinazione degli strumenti utilizzati dalla band: Diego Merletti alla voce, chitarra acustica, kazoo e ukulele, Fabiano Ruggieri al basso, e Francesco Zucchetti al cajon, percussioni, armonica e voce. Anche in quell’occasione ci sarà la visita al fortilizio.

Per i concerti all’alba è previsto un contributo di 2,50  euro comprensivo della visita guidata alla Torre. Prenotazione obbligatoria per la degustazione serale di sabato 22 agosto al: 393.8712496. Per info: www.torredelcerrano.it; Asd Guide del Cerano: 320 9470708.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi