Tortoreto. Serata conclusiva della XV edizione Palio del Barone

15 agosto 2015 09:200 commentiViews: 38

A Tortoreto alto, nel cuore del centro storico la XV edizione Palio del Barone

I due rioni storici di Terravecchia e Terranova si sfideranno per vincere il drappo

Quindicesima rievocazione storica della Baronia di Tortoreto con “l’incendio” della Torre

 

Palio del Barone 2015 manifesto

Palio del Barone 2015 manifesto

Domenica 16  agosto, nel cuore del centro storico di Tortoreto alto, dalle ore 20,30 si svolgerà la serata conclusiva della XV edizione del Palio del Barone con la sfilata in abiti rigorosamente storici. Il corteo sarà guidato dal Barone (impersonato da Luigi Ripani di Tortoreto) e dalla Baronessa (impersonata da Manuela Romani, anche lei di Tortoreto, ma originaria di Ascoli Piceno) e la nuova figura del corteo con Elenora Di Emidio, Gran Dama e custode delle chiavi della città. Insieme alla corte sfileranno dame, cavalieri, armigeri, arcieri e giullari, accompagnati dallo squillo delle chiarine e dal suono dei tamburi. Il lungo corteo sfilerà per le vie del centro storico cittadino. Momento centrale della serata sarà la sfida dei rioni storici di Terravecchia e Terranova che sarà conteso il 16 agosto tra le squadre di Terravecchia (8 drappi vinti) e Terranova (6 vinti)), simbolo della vittoria, del prestigio e della supremazia e che ogni anno viene realizzato da un artista. Per la quindicesima edizione, il drappo, è stato realizzato dall’artista Sandro Cianni (vive e lavora a Montefiore dell’Aso (AP)). La visita alla Baronia di Tortoreto del Vicario di Federico II, inviato dall’Imperatore, e i grandi festeggiamenti indetti per l’occasione dal Barone Roberto di Turturitus sono i momenti salienti di questa rievocazione storica. Quest’anno ci saranno gli sbandieratori di Ascoli Piceno ed altri spettacoli medievali inediti provenienti da Lazio, Toscana e Veneto. Le vie del centro storico saranno animate fin dal pomeriggio da Arti e Mestieri di un tempo, poi inizierà il maestoso corteo storico medievale con circa 400 figuranti che coinvolgerà oltre al Sindaco, gli Assessori e anche alcuni Consiglieri Comunali che indosseranno preziosissimi costumi fedelmente riprodotti da dipinti e immagini dell’epoca. Una serata piena di magia, di fascino, di attrazioni. Tante saranno le delegazioni ospiti provenienti da Marche e Abruzzo e artisti provenienti da più parti d’Italia che animeranno le feste a corte. Ogni anno sempre più tortoretani partecipano alla sfilata, compreso la partecipazione di alcune ragazze provenienti dalla Scuola di Danza Insieme di Zorayde Di Sante, che animeranno la serata con dei balletti medioevali. La presentazione della serata sarà affidata al direttore artistico della manifestazione nonché dicitore medievale Fabio Di Cocco. Prima dell’Incendio della Torre che concluderà la serata, ci sarà l’estrazione di una lotteria con ricchi premi. La protezione civile e il pronto intervento saranno curate dalla Croce Bianca di Alba Adriatica. Mentre per i turisti e i residenti del lido di Tortoreto funzionerà un bus navetta gratuito. Ingresso libero per tutti gli spettacoli.

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi