Teramo. Boxe femminile, dominio assoluto delle azzurre nel dual match internazionale Italia VS Polonia.

5 Agosto 2015 15:210 commentiViews: 16

 

La squadra Nazionale Femminile giovanile Italiana batte la squadra Nazionale Femminile giovanile Polacca per 10 macth a 3.

 

Grande successo di pubblico per il primo “Memorial Arnaldo Angelucci”, Dual Match Yuoth di boxe femminile disputatosi lo scorso venerdì 31 luglio, nella splendida cornice di Piazza Sant’Anna, tra la nazionale Italiana Femminile Youth-Junior  e la compagine della nazionale Polacca Femminile Youth-Junior.

Poco dopo il tramonto i riflettori si sono accesi sul ringside ed hanno illuminato le splendide perfonce delle atlete Italiane e di quelle Polacche, le quali si sono sfidate in occasione della preparazione ai prossimi Europei che si terranno in Ungheria dal 15 al 23 agosto pv.

L’evento inedito, intitolato al maestro teramano di boxe Arnaldo Angelucci, scomparso prematuramente nel 2010, organizzato dal presidente della Nuova Pugilistica Teramana  Alessandro Angelucci, figlio d’arte di Arnaldo, sapientemente coadiuvato dal maestro Riccardo Di Sabatino in collaborazione con lo staff della Nuova Pugilistica Teramana e della Federazione Pugilistica Italiana, ha rappresentato un momento molto importante per la storia della boxe teramana, facendo rivivere ai presenti  la passione, la forza e la tempra di quel pugile capace di far sognare e far innamorare i propri tifosi; il grande maestro che istituì il pugilato a Teramo.

In una piazza gremita di gente, il gong dei vari match ha scandito il tempo per ben 13 incontri, tenendo desta la curiosità e l’entusiasmo del pubblico presente dal primo all’ultimo incontro.

Alla gara di andata disputatasi a Teramo il 31 luglio è succeduta quella di ritorno svoltasi a Civitella Roveto in Provincia di Avezzano lo scorso 2 agosto. Lo score dei risultati della prima serata e quelli della seconda serata hanno decretato in maniera assoluta il dominio della nazionale Italiana, che in entrambe le serate ha schierato la squadra Titolare, la stessa che  parteciperà agli europei in Ungheria. Tra le atlete salite sul ring ricordiamo Irma Testa(campionessa del mondo 2013 Junior e 2015 Youth e campionessa europea Junior 2014, ndc), Angela Carini (un titolo europeo lo scorso anno ed uno mondiale in questo, ndc) e Concetta Marchese (campionessa europea 2014 e vicecampionessa del mondo 2015, nc). Atlete che, a parer di popolo, hanno tutte le possibilità di ripetersi.

Il primo  “Memorial Arnaldo Angelucci” si conclude con un “arrivederci al prossimo anno”. Gli organizzatori infatti sono già all’opera per organizzare una tre giorni di boxe e divertimento.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi