Teramo e Provincia

Silvi. POLIZIA DI STATO: ANCORA UN ARRESTO PER DROGA

Nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio costiero teramano, finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati, una pattuglia del reparto prevenzione crimine di Pescara, in collaborazione con gli agenti del Commissariato di Atri, effettuando un posto di controllo in Silvi Marina, sulla strada statale 16,  procedeva al controllo di una autovettura Alfa Romeo 147 in transito.

Dal controllo effettuato emergeva nell’immediatezza che il conducente del veicolo, un uomo di anni 48, era gravato da precedenti di Polizia specifici per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Infatti nel corso del controllo di Polizia l’uomo mostrava nervosismo agitazione tanto da insospettire i poliziotti che procedevano nell’immediatezza ad una accurata perquisizione sulla sua persona estendendola al veicolo da lui condotto. Nel corso della perquisizione gli operatori di Polizia notavano che il pannello sinistro posto lateralmente ai sedili posteriori dell’autovettura non era installato perfettamente e chieste spiegazioni all’interessato questi ammetteva di trasportare sostanza stupefacente e di averla occultata proprio in quella nicchia. In effetti, gli operatori di polizia procedevano a smontare il pannello  rinvenendo  all’interno del medesimo un panetto a forma di parallelepipedo, termosaldato, contenente cocaina pura del peso di Kg.1,110. Le operazioni, quindi, non terminavano sul luogo ma venivano estese all’abitazione dell’uomo  per la ricerca di eventuali altri quantitativi di stupefacente, questa volta anche con l’ausilio di unità cinofile antidroga della Questura di Pescara, con  esito negativo.

L’ingente quantitativo di droga è stato sequestrato ed l’uomo  è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato e sottoposta alla convalida del P.M. dott. Bruno Auriemma.         Attualmente si trova ristretto presso la casa circondariale di Teramo “Castrogno” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nel corso dell’intero servizio effettuato nel pomeriggio di ieri lungo la costa teramana, inoltre, sono stato effettuati nr. 6 posti di controllo e  state controllate nr. 70 persone, nr. 65 veicoli, controllati nr. 2 esercizi pubblici situati in Silvi e Roseto, e n.5 persone sottoposte agli arresti domiciliari. Inoltre sono state elevate nr. 1 contravvenzioni al codice della strada per assenza di copertura assicurativa.

Nell’ultimo semestre l’attività del Commissariato di P.S. Atri finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in genere, espletata principalmente sulla fascia costiera teramana da Silvi a Roseto degli Abruzzi, ha consentito di raggiungere obbiettivi significativi quantificabili in nr. 5143 persone sottoposte a controllo, 3540 veicoli controllati, 573 posti di controllo in strada, 40 esercizi pubblici sottoposti a controllo amministrativo. Inoltre 78 sono complessivamente le persone denunciate in stati di libertà all’A.G. e 40 le contravvenzioni al codice della strada elevate nel territorio.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.