‘NUTRIRE IL MONDO – L’AMP TORRE DEL CERRANO POSSIBILE LABORATORIO DI RICERCA PER COLTURE INNOVATIVE’

20 Agosto 2015 00:020 commentiViews: 6

17 agosto 2015

 

E’ il tema del convegno che si svolgerà giovedì 20 agosto alle ore 18,00 nella terrazza della Torre

L’estate dell’Area Marina Protetta regala ancora intensi momenti culturali e tante emozioni. Giovedì 20 agosto alle ore 18,00 nella terrazza del fortilizio si festeggerà il compleanno 2015 del Parco Marino con un convegno dal tema ‘Nutrire il mondo – L’ AMP Torre del Cerrano possibile laboratorio di ricerca per colture innovative’. Dopo la visita guidata gratuita alla Torre è previsto l’intervento di Rita Auriemma, Professoressa dell’Università del Salento e nota archeologa subacquea, che parlerà dei fondali del Cerrano, del suo porto, luogo che ha affascinato storici antichi e moderni, una delle testimonianze archeologiche più importanti della antica città di Hatria anche in virtù degli scambi che effettuava in Adriatico e nell’intero Mediterraneo,.

A seguire si entrerà nel vivo dell’incontro con l’intervento di Laura Marrroni della Fondazione Dan Europe dal titolo Il giardino di Nemo – Le serre subacquee e gli agrinauti, un’agricoltura possibile per le zone desertiche. Il progetto è stato illustrato all’Expo di Milano nella prima settimana di giugno; tanto l’interesse suscitato, sia perché si tratta di un’innovazione di livello mondiale sia perché potrebbe interessare proprio l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano a Pineto per una sperimentazione delle tecnologie adottate. Non poteva mancare l’ideatore del progetto, Sergio Gamberini che in collegamento video in diretta dai fondali di Noli Ligure mostrerà da 10 metri di profondità come avviene la coltivazione all’interno delle serre sommerse. Sarà vagliata proprio durante l’evento del 20 agosto l’idea che la prima sperimentazione di questo rivoluzionario progetto avvenga nei fondali del Parco marino.

In chiusura l’Associazione Pandolea Abruzzo presenterà i prodotti tipici che potrebbero essere collegati al progetto delle serre subacquee.

 

Per ulteriori informazioni e prenotazioni www.torredelcerrano.it;  393 8712496, ASD Guide del Cerrano 320 9470708.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi