In moto l’organizzazione della Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo

30 agosto 2015 11:100 commentiViews: 8

 

 

 

Nella splendida cornice di Pescasseroli (L’Aquila) e del Parco Nazionale d’Abruzzo, si ripete domenica 6 settembre l’appuntamento con la Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo, a cura dell’AS Pescasseroli, sotto l’egida della Federciclismo Abruzzo e prova interregionale del circuito XCP Cup Point to Point.   

 

Il Parco Nazionale d’Abruzzo è un luogo di grande suggestione dove ci sono tanti sentieri naturali con scenari panoramici ed incantevoli. Oltre all’escursionista, trovano spazio anche gli innumerevoli bikers, e proprio dalle loro numerosissime richieste, si è riusciti nell’intento di organizzare una gara di mountain bike, nonostante i diversi ostacoli da superare, considerando che si svolge interamente all’interno del Parco.

 

La gara misura 45 chilometri con un dislivello di circa 1100 metri. Il percorso è vario con tratti di asfalto, pavèe, strada sterrata e di montagna. Si parte dalla piazza principale di Pescasseroli, si attraversa il centro storico, per poi continuare nella natura incontaminata fino a raggiungere il comune di Opi, uno dei borghi più belli d’Italia.

 

L’iscrizione costa 20 euro + 10 di cauzione, ai primi 300 iscritti sarà offerto un ricco pacco gara. Saranno premiati i primi 3 assoluti maschili, femminili e i primi 5 di ogni categoria.

 

 

Saluti&Cordialità

Luca Alò
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi