Il PALIO DEL BARONE di Tortoreto ha festeggiato i suoi quindici anni nella maniera migliore.

19 Agosto 2015 22:530 commentiViews: 5

 

Una grande ricorrenza, un Grande Evento da tenere stretto e conservare tra le cose più belle.

E’ stato sicuramente il Grande Evento non solo tortoretano, ma direi nazionale.

Oltre 4.000 persone hanno affollato le vie del centro storico di Tortoreto, spettacoli di livello nazionale e sfide avvincenti tra i rioni per aggiudicarsi il Palio 2015, questa volta vinto dal rione Terranova.

In altre parole un tripudio, un trionfo.

Il Palio del Barone anche quest’anno ha alzato l’asticella del livello qualitativo.

Grazie alla cura dei particolari, all’impegno e alla passione di quanti hanno collaborato, dell’Associazione Due Torri e dell’Amministrazione comunale.

Le vie del centro storico sono state animate fin dal pomeriggio da Arti e Mestieri di un tempo.

Corteo storico interminabile formato da oltre 400 figuranti provenienti da Marche e Abruzzo, poi  il brindisi benaugurante con le attività da parte del Barone Roberto e successivamente la consegna delle chiavi, custodite dalla Gran Dama, a Rinaldo di Brunforte, Vicario di Federico II.

La serata è stata magistralmente condotta dall’eclettico dicitore medievale Fabio Di Cocco.

La strabiliante scenografia dell’incendio della Torre ha concluso la magnifica serata.

Un successo che va ad aggiungersi a quello delle altre edizioni e che è ben augurante per il prosieguo.

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi