Duathlon Sotto le Stelle: mtb e corsa a piedi al calar della sera tra sport e divertimento

6 Agosto 2015 07:570 commentiViews: 13

 

 

Con una singolare cornice di pubblico ed uno scenario degno dei grandi appuntamenti sportivi, la prima edizione del Duathlon Sotto le Stelle a Casalbordino Lido (Chieti) non ha mancato di far divertire gli specialisti della mountain bike e della corsa a piedi.

 

Bagnanti curiosi, simpatizzanti hanno potuto assistere ad una gara che ha regalato grandi emozioni per merito dello sforzo organizzativo congiunto di Velo Club Ortona e Polisportiva Casalbike.

 

Il percorso prevedeva un primo anello running di 1,1 chilometri da ripetere due volte, successivamente un percorso in mountain bike di 2,2 chilometri da ripetere quattro volte per poi affrontare l’ultimo segmento di corsa a piedi con il circuito finale di 1,200 chilometri da ripetere una sola volta.

 

Grande partecipazione anche nell’escursione notturna in mountain bike: in tanti, equipaggiati con luci sul casco o sulla propria bicicletta, hanno pedalato “senza fretta” per godersi gli scorci del litorale di Casalbordino, la splendida riserva di Punta Aderci, le spiagge di Mottagrossa e Punta Penna.

 

A Casalbordino Lido ha vinto la voglia di far festa con le famiglie, con i bambini e con tanti ospiti illustri a cominciare da Valentina Recanati (ex miss del Giro d’Italia e giornalista di Sportitalia), Valentino Sciotti, Maurizio Formichetti e Stefano Giuliani condividendo assieme una bella serata sotto le stelle tra sport, intrattenimento e la musica del dj Nicola Ciccotosto.

 

Presenti un gran numero di specialisti del binomio corsa a piedi-mountain bike per una sorta di prova generale del campionato italiano duathlon Uisp al Santuario della Madonna dei Miracoli di Casalbordino organizzato da Amedeo Di Meo, presente con il suo staff di Prolife No Doping Team per lanciare la campagna promozionale dell’evento tricolore in programma venerdì 14 agosto nell’ambito del duathlon di Ferragosto.

 

Sul lato tecnico-agonistico la competizione maschile è stata tutta nel segno di Alessandro Celi (Bike 99) che ha sorpassato l’ex battistrada Nico Sciotti (secondo all’arrivo) del Team Vini Fantini nell’ultima parte di percorso della mountain bike con il terzo gradino del podio conquistato da Paolo Sciarretta (Non Solo Ciclismo). Primati di categoria ad appannaggio di Celi (A3), Sciotti (A1), Guido Fattore (Prolife No Doping Team) tra gli A4, Loris Di Lorenzo (Squadra Corse Freebike) tra gli A2 e Luigi Zinni (Individuale) tra gli A6.

 

Molto avvincente anche il confronto al femminile e sul gradino più alto del podio è salita Monika Manuela Mancini (Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo) davanti a Claudia Di Carlo (Squadra Corse Freebike), Romina Eramo (Bike 99), Emanuela Santese (Squadra Corse Freebike) e Maria Partenza (Individuale).

 

Un grande merito va all’organizzazione generale capitanata da Rocco Menna, Pietro Buontempo e Bruno Fantini.

 

Tutti e tre sono stati i principali artefici di un evento che ha avuto la sinergia diretta di alcune realtà istituzionali sportive e locali: il patrocinio del comune di Casalbordino, l’accoglienza e la disponibilità del Bar-Ristorante Finis Terrae di Stefania Sabatini, che è stato il centro nevralgico dell’intera manifestazione, lo staff giudici-direzione di corsa della Uisp Lega Ciclismo Abruzzo&Molise (Umberto Capozucco, Martina Colalongo, Marta Di Muzio, Stefania Capozucco, Massimiliano Vinciguerra e Alessandro Masciulli), il personale della Croce Rossa e in particolar modo la presenza della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sezione di Pescara) che ha contribuito nel ristoro finale.

 

Tutti i partecipanti alla pedalata hanno messo in mostra la “spilla del cuore” per sensibilizzare la cultura della prevenzione oncologica attraverso attività di anticipazione diagnostica, sensibilizzazione, informazione ed educazione del cittadino, formazione ed aggiornamento degli operatori sanitari, attività di studio e ricerca, riabilitazione psicofisica, sostegno ed assistenza socio-sanitaria.

 

Saluti&Cordialità
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi