Duathlon di Ferragosto: a Casalbordino festa “tricolore” all’ombra del Santuario della Madonna dei Miracoli

17 agosto 2015 18:570 commentiViews: 9

 

 

 

Rinnovato successo per il Duathlon a Casalbordino (Chieti) che, come tradizione, ha animato la vigilia di Ferragosto nel cuore del Santuario della Madonna dei Miracoli. Una settantina sono stati gli atleti provenienti da buona parte della penisola che hanno onorato l’appuntamento con l’avvincente binomio corsa a piedi e mountain bike.

 

Per la prima volta, il Duathlon di Ferragosto si è corso nel segno della bandiera tricolore per la sola gara individuale, sotto l’egida Uisp, mentre la competizione a staffetta era valevole per l’assegnazione delle maglie regionali a carattere open, ovvero aperta ai tesserati di ciascun ente.

 

Anche quest’anno ci ha provato Stefano Borgese (Centro Fai da Te-Cycling Team) a riconfermarsi campione assoluto del Duathlon di Ferragosto dopo l’exploit vincente del 2014 ma ha trovato sulla sua strada un neofita della disciplina, Carlo Angelucci (Pro Life No Doping Team), in eccellente condizione e pronto a tenere testa all’esperto ciclo-stradista. All’ultimo giro della frazione podistica, l’allungo decisivo di Angelucci che ha permesso di staccare lo scatenato Borgese. Terzo gradino del podio per Mirco Meschini (Asd New Mario Pupilli) in netto recupero su Antonio Bucci (Blu Sport Asd) che aveva provato a mettere in difficoltà il duo Angelucci-Borgese nelle fasi iniziali.

 

Al femminile successo atteso per Monika Manuela Mancini (Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo) seguita da Ilaria De Leonardis (Runners Pescara) e Lucia Pavone (Tribù Frentana).

 

Oltre ad Angelucci (junior), Meschini (senior) e Mancini (donne), primati di categoria nella prova individuale ad appannaggio di Guido Fattore (Pro Life No Doping Team) tra i veterani, Sebastiano D’Ettorre (Asd Ciclopazzi) tra i master e Andrea Giampietro (Individuale) tra i giovani.

 

Al di sopra delle righe la prova di Domenico Campini (Paolucci All Bike)/Mirko Di Carlantonio (Tribù Frentana) nella staffetta mtb-podismo conquistando il gradino più alto del podio davanti ad Andrea Giampietro (Individuale)/Carlo Angelucci (Pro Life No Doping Team) e Fabio Marino (Tesla Bike)/Antonio Bucci (Blu Sport Asd).

 

Oltre alla coppia Campini/Di Carlantonio (senior) e Giampietro/Angelucci (junior), vittorie di fascia per Monika Manuela Mancini/Franca Pagliuca (Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo) tra le donne,  Alfonso Di Bonaventura/Stefania Capodicasa (Atletica Vomano) come mista e Michele Biscicelli/Fioravante D’Alessandro (Vastese Inn Bike) tra i master.

 

Alla presenza del sindaco di Casalbordino, Remo Bello, una manifestazione filata via senza intoppi e che ha fatto registrare numerosi apprezzamenti da atleti e addetti ai lavori che hanno gradito il percorso, la logistica e il dinamismo della macchina organizzativa a cura della Pro Life No Doping Team che ha potuto contare del supporto degli sponsor (Tesla Bike, Vini Fantini, Eurographic, Coal Casalbordino, Lido Racciatti, Amnesia Bar, Ranieri Ferramenta, Fattorie L’Uliveto, Todis Lanciano, Marchesani Vini e Jasci) e del lavoro di ordinaria amministrazione dei giudici-cronometristi Uisp Lega Ciclismo Abruzzo&Molise (Umberto Capozucco, Liliano Turrini, Martina Colalongo, Massimiliano Vinciguerra e Stefania Capozucco).

 

 

 

I CAMPIONI ITALIANI 2015 UISP GARA INDIVIDUALE

 

Giovani: Andrea Giampietro (Individuale)

Junior: Carlo Angelucci (Pro Life No Doping Team)

Senior: Mirko Meschini (Asd New Mario Pupilli)

Veterani: Guido Fattore (Pro Life No Doping Team)

Master: Sebastiano D’Ettorre (Asd Ciclopazzi)

Donne: Monika Manuela Mancini (Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo)

 

 

 

I CAMPIONI REGIONALI 2015 OPEN GARA A STAFFETTA

 

Junior: Andrea Giampietro (Individuale)/Carlo Angelucci (Pro Life No Doping Team)

Senior: Domenico Campini (Paolucci All Bike)/Mirko Di Carlantonio (Tribù Frentana)

Donne: Monika Manuela Mancini/Franca Pagliuca (Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo)

Master : Michele Biscicelli/Fioravante D’Alessandro (Vastese Inn Bike)

Mista:  Alfonso Di Bonaventura/Stefania Capodicasa (Atletica Vomano)

 

 

 

CLASSIFICA GARA INDIVIDUALE

 

1. Angelucci Carlo (Asd Pro Life No Doping Team – 1/Yunior) 01:04:57.466

2. Borgese Stefano (Centro Fai Da Te-Cycling Team – 2/Yunior) 01:05:53.662

3. Meschini Mirko (Asd New Mario Pupilli – 1/Senior) 01:07:38.975

4. Bucci Antonio (Blu Sport Asd – 2/Senior) 01:09:08.228

5. D’ettorre Sebastiano (Asd Ciclopazzi – 1/Master) 01:09:55.345

6. La Monaca Paolo Francesco (Asd Duemme Corse – 3/Senior) 01:10:07.244

7. Sciotti Nico Domenico (Farnese Vini – 3/Yunior) 01:11:05.526

8. Fattore Guido (Asd Pro Life No Doping Team – 1/Veterano) 01:11:23.980

9. Geniola Nicola (Farnese Vini – 4/Yunior) 01:11:58.998

10. Olla Massimiliano (Bike 99 – 2/Veterano) 01:12:34.315

11. Profico Roberto (E Fit Multisport – 3/Veterano) 01:12:39.532

12. Pierluigi Gianni (Lets Run For Solidarity – 4/Veterano) 01:13:13.256

13. Paone Antonello (Asd Team Cicli Iachini – 2/Master) 01:13:31.048

14. Fiorindi Davide (Asd Pro Life No Doping Team – 5/Veterano) 01:13:37.725

15. D’altiero Alfredo (Asd Paolucci All Bike – 4/Senior) 01:13:59.249

16. Paolucci Simone (Asd Paolucci All Bike – 5/Yunior) 01:14:43.623

17. Luccioli Filippo (Individuale – 5/Senior) 01:15:06.903

20. Speranza Gianfranco (Bike 99 – 3/Master) 01:16:54.356

26. Di Mattia Pietro (Iron Bikers – 4/Master) 01:21:43.324

29. Giampietro Andrea (Individuale – 1/Giovani) 01:22:51.201

31. Fantini Bruno (Asd Team Cicli Iachini – 5/Master) 01:25:07.632

34. Mancini Monika Manuela (Naturabruzzo – 1/Donne Senior) 01:25:54.221

39. De Grandis Nicola (Asd Paolucci All Bike – 2/Giovani) 01:28:11.318

50. De Leonardis Ilaria (Runners Pescara – 2/Donne Senior) 01:33:50.355

57. Pavone Lucia (Tribu Frentana – 3/Donne Senior) 02:02:00.001

59. Di Carmine Riccardo (Asd Promozionale Cycling Chieti – 3/Giovani) 00:59:56.075

 

 

 

CLASSIFICA GARA A STAFFETTA

 

1. Di Carlantonio – Campini (1/Senior) 01:01:13.844

2. Giampietro – Angelucci (1/Junior) 01:02:36.786

3. Bucci – Marino (2/Senior) 01:03:05.595

4. Visocchi E Soave (3/Senior) 01:05:17.558

5. Moretti – D’Agostino (4/Senior) 01:05:58.802

6. Ricciuti – Marchesani (5/Senior) 01:07:49.017

7. Di Bonaventura – Capodicasa (1/Mista) 01:09:37.064

8. Biscicelli – D’Alessandro (1/Master) 01:10:00.717

9. Di Meo – Di Risio (6/Senior) 01:10:17.336

10. D’Agostino – Marchetti (2/Junior) 01:11:51.100

11. Zinni – Di Odoardo (2/Master) 01:12:56.896

12. Stefano – D’Ercole (7/Senior) 01:13:22.216

13. D’Onofrio – Tenaglia (8/Senior) 01:14:47.625

14. Bontempo – Mucci (2/Mista) 01:17:56.076

15. Di Stefano – Gianforte (3/Master) 01:20:10.260

16. Menna – Di Renzo (3/Mista) 01:23:38.465

17. Mancini – Pagliuca (1/Donne) 01:25:00.516

18. Recchia – Tiberio (9/Senior) 01:37:41.065

 

19. Del Bianco – Gizzarelli (4/Mista) 01:40:22.917

 
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi