USA. Gli italoamericani verso il voto

18 Luglio 2015 06:260 commentiViews: 23

Secondo una recente inchiesta svolta dall’Italoamerican association, se un candidato alla presidenza USA riuscisse ad ottenere il voto degli italoamericani il suo successo sarebbe assicurato.Gia’ perche’ il totale e’ notevole:ben 15 milioni di voti.Certo si tratta di ragionamenti fatti  per il piacere di chi ama la politica.

Sono previsioni assurde.Eppure qualcuno ha fatto notare:come credete che Obama riusci’a vincere la corsa alla Casa Bianca? Per il voto compatto dei negri d’America.
 Il giochetto simpatico ma forse inutile non potrebbe essere collegato per esempio con i voti degli ebrei d’America che raggiungono piu’ o meno i tre milioni.L’unico gruppo etcnico che supererebbe gli italo-americani e’ quello degli irlandesi, che pero’ sono divisi per ragioni politiche e religiose.
Il ragionamento diventa un po’piu’ serio se si aggiunge un’altra considerazione degli esperti:il candidato potrebbe
vincere le elezioni anche il voto degli italo americani che abitano in soli cinque Stati e cioe’: New York con
2 milioni 800 mila;New Jersey con  1 milione 500 mila; California con 1 milione 500 mila; Pennsylvania con 1 milione 400 mila e  Florida con 1 milione.
Ci spiace ricordare che gli italiani negli Stati Uniti raramente votano in blocco.
Benny Manocchia
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi