Abruzzo

Pescara. Nozze d’oro con il diploma di Maturità. Hanno festeggiato qualche sera fa i “ragazzi” della Quinta “C”, anno scolastico 1964-1965

conseguirono il diploma di Perito elettrotecnico all’Istituto tecnico di Pescara. Alla festa per ricordare i cinquant’anni dal diploma, tenuta al ristorante “La Medusa” di Pescara, si sono presentati quasi tutti; e con loro, anche un “prof”, Pio Granchelli, che a quella nidiata di ragazzi degli anni Sessanta insegnò. Una festa che, per quegli ex allievi considerati come uno dei fiori all’occhiello dell’Itis, ha confermato rapporti di amicizia che il tempo non ha mai cancellato, contribuendo anzi a rinsaldarli. Con la promessa, semmai, di tornare a rivedersi appena possibile, anche e forse soprattutto nel ricordo di quelli che non ci sono più. Ed eccolo, allora, l’elenco – pardòn: l’appello – di quella magnifica classe: Franco Maione, Luigi Ricci, Dino Di Francesco, Mastrangelo, Lucio Cirillo, Enrico Rocchegiani, Felice Colavincenzo, Massimo Setta, Giuseppe Ruscitti, Nicola Ruscitti, Carmine Cotellessa, Italo Lupo, Daniele Di Cintio, Remo Pitocco, Giuseppe Tereo, Franco Acciavatti, Nicola Iacobucci, Marcello Liguori, Giuseppe Di Tommaso, Marino Marini, Lorenzo Di Nauta, Leo Fars, De Tomassi, Ugo Trirè, Presutti, Tonino Cascini, Franco De Luca, Di Biase, Renzo Iacobucci, oltre all’indimenticato professor Di Nicolantonio.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.