Cultura & Società

L’AMP TORRE DEL CERRANO PRESENTA IL CALENDARIO DEGLI EVENTI DI LUGLIO

 

Cultura, musica, teatro, laboratori escursione per un’estate viva e ‘sostenibile’

 

L’estate di Torre Cerrano è iniziata e si presenta con un ricco e variegato calendario di iniziative, che spaziano dalla cultura alla musica al teatro e ai laboratori, per adulti e bambini, con orario mattutino, pomeridiano e serale. Eventi di qualità legati dal comune filo conduttore dell’educazione ambientale, organizzati dall’AMP Torre del Cerrano in collaborazione con la Cerrano Trade srl. La pubblicazione riguarda quelli in programma nel mese di luglio a causa di difficoltà burocratiche legate al rinnovo della convenzione con la Provincia di Teramo per l’uso di Torre Cerrano e all’utilizzo dei parcheggi. ‘Chiediamo scusa per il ritardo a tutti e ai tantissimi affezionati delle attività che organizziamo ogni anno – ha detto il Presidente Benigno D’Orazio. – Nonostante le problematiche verificatesi, siamo riusciti a realizzare un calendario ancora più ricco degli scorsi anni, come può evincersi da quello di luglio e soprattutto da quello di agosto che uscirà nei prossimi giorni’.

Ci sarà la rassegna letteraria ‘Libri di sera al Cerrano’ che propone libri legati al territorio di autori affermati ed emergenti. Le presentazioni, che si svolgeranno nella terrazza di Torre Cerrano, prevedono: sabato 11 alle ore 21,00 ‘Io Ponzio Pilato di Bisenti’, di Graziano Paolone e Angelo Panzone; giovedì 16 sempre alle ore 21,00 ‘La battaglia del riso’, di Giacomo De Iuliis; sabato 18 luglio alle ore 18,00 ‘Burundi’, di Filippo Lucci; martedì 21 alle ore 18,00 sarà la volta di un libro per ragazzi: ‘Il bosco delle lucciole, una storia di amicizia e avventura sui Sibillini’; domenica 26 alle ore 21,00 la II edizione di ‘Eduardo visto da vicino’, di Mario De Bonis; giovedì 30 alle ore 18,00 un altro bel libro per ragazzi: ‘L’isola perduta, viaggio tra i ricordi del Conero’, di Barbara Cerqueti.

L’icona degli eventi alla Torre è senza dubbio il concerto all’alba. Spettacolo unico per suggestione, luogo e momento in cui svolge, per il mese di luglio l’AMP ne propone quattro, tutti con inizio alle ore 6,00: il primo, che inaugura la notte bianca di Pineto, si svolgerà sabato 18 e vedrà esibirsi l’Orchestra Giovanile Amadeus; domenica 19 sarà al volta dell’Ensemble del Liceo Musicale Braga di Teramo; domenica 26 la tematica musicale è quella del rinascimento a cura dell’Associazione AmicaMusica; mercoledì 29, a cura del Comune di Pineto e dell’Ensemble 900, si terrà il concerto de ‘Le musiche da camera di Napoli’.

Per il teatro tre gli appuntamenti di pregio, sempre alle ore 21,00: il primo, Pinocchio La Favola in musica, a cura de le Voci di Maria Teresa, che si svolgerà domenica 19; seguirà martedì 28 La bisbetica domata parla anche l’abruzzese! con Vittoria Castellano, a cura dei Teatranti d’Abruzzo e venerdì 31 il recital di liriche Dannunziane Imaginifiche emozioni di Daniela Musini (evento a cura del Comune di Pineto). Altri eventi del mese di luglio sono: il convegno Il vino paladino del territorio a cura di Moreno Di Giovanni che si svolgerà mercoledì 15 alle ore 17:30; il Burraco sotto la Torre, che si terrà sabato 18 alle ore 20,00; Il Bon ton sotto l’ombrellone a cura di Edda Migliori Communication e Associazione dei commercianti, che ci sarà giovedì 23 alle ore 18,00.

Il fiore all’occhiello degli appuntamenti estivi sono le numerose attività realizzate dalle Guide del Cerrano: snorkeling in mare, laboratori di biologia marina, archeologia, botanica, Storie nel Pineto, Tra la Pineta e il Mare: la Duna, Biciclando alla Torre, che si svolgono in giorni prestabiliti su prenotazione.  La visita guidata alla Torre e al Museo del Mare si tiene tutti i giorni alle ore 17,00 e in occasione degli eventi.

Un particolare ringraziamento – ha concluso il Presidente D’Orazio –  va alle Associazioni, alle Guide del Cerrano e a tutti coloro che con le loro attività consentono al nostro Parco di essere all’avanguardia nel campo del turismo sostenibile”. 

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.