Giulianova. Ente Porto, la Provincia rimane

15 luglio 2015 19:300 commentiViews: 17

 

Uno dei pochi enti ai quali abbiamo confermato il contributo che è stato dimezzato solo per le note questioni di bilancio” sostiene il presidente Di Sabatino

 

 

La Provincia è convinta del ruolo strategico che può svolgere l’Ente Porto e del ruolo “che, anzi, va rafforzato in una logica regionale,  dello scalo di Giulianova. Per questo l’Ente Porto è uno dei pochissimi ai quali abbiamo confermato il contributo che però viene dimezzato perchè, e anche questo ormai è arcinoto, siamo in un tritacarne finanziario” chiarisce il presidente Di Sabatino.

 

Il contributo dell’ente, per quest’anno, passa da 51.700 euro a 25.850. “Una scelta obbligata, purtroppo, e operata a gran malincuore. Ma non una scelta definitiva. Se si chiarisce il percorso della riforma sulle Province e se i nostri conti tornano in equilibrio non avremo difficoltà a riconsiderare le nostre decisioni”.

 

Teramo 15 luglio 2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi