DOMENICO PETTINARI PRESENTA UN’INTERPELLANZA URGENTE PER CAPIRE DI CHI SONO LE RESPONSABILITA’ DEL DEGRADO IN ALCUNI REPARTI DELL’OSPEDALE CIVILE DI PESCARA

9 Luglio 2015 22:080 commentiViews: 9

 

Domenico Pettinari presenterà un’interpellanza al Presidente della Regione  per capire se e quali responsabilità sono riconducibili al Direttore della Asl, relativamente al  degrado di alcuni  reparti dell’ospedale di Pescara, rilevato  dall’ispezione dei NAS effettuata qualche giorno fa presso l’Ospedale Santo Spirito.

“L’interpellanza servirà a chiarire di chi sono le responsabilità di questo degrado” spiega Domenico Pettinari “ Io stesso mi sono recato, come di consueto, in Ospedale per svolgere le mie funzioni di sindacato ispettivo  ed ho trovato alcune realtà davvero drammatiche. Prima fra tutte Geriatria” continua il consigliere “ Purtroppo uno dei reparti più delicati, dove persone molto anziane, spesso in fin di vita, dovrebbero essere accompagnate con dolcezza e cura, è  invece abbandonato a se stesso. Ricordo ancora l’incontro tenutosi a Pescara presso la Sala Consiliare  con l’Assessore Paolucci ed Claudio D’Amario” incalza il consigliere M5S “in quell’incontro  hanno audito i sindacati e i portatori di interesse. Tante parole, tante promesse, numerose soluzioni presentate a gran voce,  ma ad oggi ancora nulla. Con  questo caldo infernale il reparto di Geriatria conta numerosi pazienti sistemati su barelle lungo i  corridoi per l’assenza di sistemazioni dignitose. Un vero scempio per i pazienti e per tutti i familiari che devono assisterli”.

Ma le parole del Consigliere non sono solo di accusa “Si deve riconoscere” continua “che invece in alcuni reparti ho trovato delle eccellenze, come in Ematologia. Continueremo” conclude Domenico Pettinari “come M5S a monitorare in prima persona come vengono erogati i servizi a tutti i cittadini; la funzione  dei consiglieri regionali è anche questa: non solo parole, ma toccare con mano come si realizza il lavoro svolto nel Palazzo. Fin ora il giudizio sulla gestione e risoluzione dei problema effettuata dalla  maggioranza è assolutamente insufficiente, la sanità è uno dei punti più dolenti di questo Governo Regionale”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi