BOOM DI DOWNLOAD PER “#CONTAMINATO”, NUOVO ALBUM DI CAPO

5 luglio 2015 07:050 commentiViews: 13

 

 

– Sperimentazione e soprattutto contaminazione di generi musicali nelle sonorità delle dieci tracce del disco  –

 

Pescara Dal 30 giugno è in free download  “#CONTAMINATO” nuovo album di Capo, “cantarapper” abruzzese, come lui stesso ama definirsi. È possibile scaricarlo al link: http://www.mediafire.com/download/qy4ha1yaaiad075/Capo+-Contaminato.rar

Si è registrato un boom sorprendente di download in poche ore: sembra essere scoppiata una vera e propria “Capo mania” visto che il disco è stato scaricato da un gran numero di persone.

Autoprodotto, “#CONTAMINATO” contiene dieci tracce ed arriva a circa due anni dal precedente lavoro di Capo,“Targato Ita Mixtape”.

 

“Raccontami di te”, primo singolo estratto che ne ha anticipato l’uscita un mese fa, ha riscontrato un ottimo interesse da parte del pubblico, della critica e dei mass media abruzzesi e nazionali.

Dopo questo importante risultato, Capo ha deciso di pubblicare un secondo estratto da “#CONTAMINATO” abbinato ad un lyric video: “Pezzo da ‘90”, brano dal sound trap/dance,    richiama il celeberrimo singolo degli Eiffeil 65 “Blue”. Nel testo si vogliono mettere a confronto gli anni ’90 con quelli del decennio successivo, fino ad arrivare ai giorni nostri mettendo in evidenza che molti valori umani si sono persi per strada nel corso di questo ultimo ventennio.

Sul retro della copertina di “#CONTAMINATO”  c’è una dedica: senza far nomi, Capo vorrebbe idealmente  dedicare questo disco a molte persone che gli sono state vicine durante la sua realizzazione, a chi lo  segue nei concerti oggi e lo seguirà sempre, a chi gli dà la forza quotidianamente per continuare ogni progetto e a chi ha la forza di andare avanti nonostante mille difficoltà della vita di oggi.

 

Capo spiega così il suo nuovo lavoro discografico:

 “Contaminato è un disco che ha preso spunto, come già ben descrive il suo titolo, dalle diverse contaminazioni musicali del creatore … Capo.

Non ha un sound preciso, ogni brano è differente dal precedente ed è questo forse un punto di forza di Capo come artista e del disco stesso: miscelare diverse “culture” e sound in un unico lavoro.

Ho sempre fermamente voluto avere contaminazioni nella mia musica fin da piccolo, mettendo insieme diversi generi. A parte la musica, ho un’idea della contaminazione giornaliera, che ci invade tramite la televisione, smartphone, pubblicità e tante altre tecnologie dei giorni nostri: viviamo questo continuo bombardamento nel quotidiano e ci hanno in un certo senso contaminato il pensiero”.

 

“CONTAMINATO” …. traccia per traccia  

 

GOD SAVE THE CAPO
Una traccia “intro”, con sonorità trap. Il titolo riprende un vecchio brano dei Sex Pistols, “God save the Queen”: non si tratta di salvare la regina o il re, ma proprio Capo. Il brano è autocelebrativo per dare una prima impronta di chi è Capo.

RACCONTAMI DI TE (feat. Fernanda Rizzo)
E’ il primo singolo estratto dal disco. Sound che nelle strofe si sviluppa per poi arrivare ad un’esplosione puramente pop nel ritornello, con la voce femminile di Fernanda Rizzo.

Il brano è stato scritto di getto e nel testo Capo si è messo a nudo.

 

CONTAMINATO
Il brano che dà titolo all’album ha una marcata impronta electro/trap.

Capo si esprime in maniera a volte esplicita, con rappata veloce, dando come un senso dello scorrere del tempo, quasi volesse inseguire questi nuovi suoni.

ENJOINT
La tematica qui è molto forte, la liberalizzazione delle droghe leggere, in particolare della  cannabis. Si passa al Dembow/Dancehall, il brano nasce già con lo scopo di far parlare di sé sin dal suo titolo.

 

MUSICA
Si sconfina nell’ r&b – pop. Capo dichiara il suo amore per la Musica. Non è un classico pezzo in cui trovare al centro dell’attenzione un soggetto femminile, ma nelle sue note,  attraverso onde sonore, Capo riesce a far scaturire tutto la passione e l’amore per la “dea” Musica.

 

SHAKE
Si balla! Come dice anche il titolo l’imperativo è “muoversi” o nel gergo “shakerare”: la canzone è pervasa da un’aria di festa ed allegria nelle sue sonorità elettroniche/moombahton.

 

NESSUNO
Sound cupo, che si rifà al classico rap/trap . La canzone è ispirata da una citazione latina, “Memento Mori”, che Capo ha tatuata. “Nessuno”…. proprio perché chi magari adesso è arrivato o sta per arrivare al successo, non tiene più conto, nella maggior parte dei casi, dei luoghi dai quali arriva o dove è nato …. chi magari non è “Nessuno” ci mette pochissimo a sentirsi già arrivato.

 

TU MI PORTI SU (feat Fernanda Rizzo)
Un classico brano d’amore nel quale Capo trova spazio per buttare giù un qualcosa che sia tutt’altro che denuncia con atmosfere latine/dancehall.

PEZZO DA ‘90
Secondo brano estratto dal disco come singolo. Il trap/dance “Pezzo da ’90” richiama il singolo degli Eiffeil 65 “Blue”. Con questo brano si vogliono mettere a confronto gli anni ’90 con il decennio successivo, fino ad arrivare ai giorni nostri, mettendo in evidenza il fatto che oggi molti valori umani di allora si sono persi.

RACCONTAMI DI TE (Mirko Rinaldi rmx)
Traccia remixata dal dj/producer EDM Mirko Rinaldi

 

NOTE BIOGRAFICHE:

 

Vittorio S. in arte Capo nasce a Penne (Pe) il 15.01.1990.

Capo entra a contatto con la musica Rap, intorno ai 12/13 anni di vita ascoltando vari gruppi presenti sulla scena italiana e con il mito americano di Eminem.

Crescendo non ha mai abbandonato il rap, ma capendo che per lui la musica non era semplicemente un qualcosa da ascoltare, ha ampliato le sue vedute iniziando cosi a spaziare in tutte le sue forme dal pop, rock, reggae, i vari classici italiani, stranieri e la musica dance, che negli anni ’90 spopolava in Italia. Nel 2007, Capo insieme ad un suo amico Valentino, che gli fa quasi da maestro, incide, in casa, il suo primo mixtape “In un certo senso c’ha senso”. Nel 2011 Capo subisce una triste perdita: proprio Valentino viene a mancare. Inizia le registrazioni, sempre tutto in autoproduzione, sempre fatte in casa, del suo primo disco  “non ufficiale” da solista, “Tra inferno e Paradiso”. Nel 2013 esce il suo primo lavoro ufficiale “Targato Ita Mixtape” , un progetto che unisce artisti emergenti e non dal nord al sud della penisola. Capo approda così sui palchi dell’Abruzzo aprendo concerti ad artisti del calibro di Clementino, Babaman, Vacca, Maxi B, Bassi Maestro. Sempre nel 2013 partecipa alle selezioni del Festival Estivo di Piombino, ed arriva in finale con il brano “Cambiamento”. Nella stessa estate, con Kali Roots e UnlukyMad esce il singolo con video di “Estate da Capo”. Nel 2014 Vittorio, conosce il dj e producer, di musica elettronica, Mirko Rinaldi e nasce un brano con un video allegato EDM (Electro Dance Music) “I don’t know – Non lo so”. Il brano è stato inserito nella compilation “1MNEXT”.

Con questo singolo firma il suo primo contratto di distribuzione discografica, ma sempre il tutto comunque in autoproduzione. Il 18 maggio 2015 esce “Raccontami di Te” il singolo che anticipa la pubblicazione di  “#CONTAMINATO”, suo primo disco ufficiale da solista nel quale  saranno ancora più evidenti le sue influenze musicali.

 

Link download cd “#CONTAMINATO” : http://www.mediafire.com/download/qy4ha1yaaiad075/Capo+-Contaminato.rar 

 

Link lyric video di “Pezzo da ‘90”: https://www.youtube.com/watch?v=pnK3YB4c2A0

 

Info Capo:  https://www.facebook.com/pages/Capo/452282734932920?fref=ts

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi