AGRICOLTURA Pepe: “Approvata l’assegnazione suppletiva dei carburanti agricoli”

23 luglio 2015 16:330 commentiViews: 8

 

La Giunta Regionale ha approvato nella seduta di ieri, 21 luglio, l’assegnazione suppletiva dei carburanti agricoli fiscalmente agevolati. Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole Dino Pepe, che ha specificato: “Il provvedimento dispone la maggiorazione dei consumi entro la misura del 20% per la provincia di Chieti, entro il 15% per le province di Pescara e Teramo, e del 10% per quella di L’Aquila. Inoltre per il comprensorio della Marsica maggiormente colpito dalle avversità è stata disposta una maggiorazione del 25%.”

La richiesta è stata avanzata dalle Organizzazioni Agricole a seguito delle avverse condizioni climatiche nei primi mesi dell’anno che hanno causato fenomeni franosi, esondazioni di fiumi, danni alle strutture aziendali e alle coltivazioni arboree ed erbacee con forte aumento dei consumi di carburante per i lavori meccanici suppletivi e di ripristino. In particolare, sottolinea l’Assessore Pepe “in diverse zone del territorio regionale, si sono verificate grandinate che hanno fortemente danneggiato alcune produzioni pregiate, costringendo le imprese agricole a ripetere le operazioni agronomiche. “

Le esigenze di maggiorazione di carburante agricolo sono state confermate da “I Rapporti Informativi” degli Ispettorati Provinciali dell’agricoltura. “Abbiamo agito tempestivamente per venire incontro alle necessità dei nostri agricoltori” – conclude l’Assessore – “fortemente penalizzati anche dalla riduzione del 23% delle assegnazioni determinata dal Governo Centrale, negli ultimi 2 anni.”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi