A Torre del Cerrano il vino ed il territorio protagonisti di un convegno

16 Luglio 2015 17:470 commentiViews: 19

 

Pineto (TE), 16 luglio 2015- Un convegno dal titolo “Il Vino é il migliore paladino del territorio?” ideato da Moreno Di Giovanni ed organizzato dalla Fondazione Italiana Sommelier Abruzzo Adriatico, si è tenuto ieri a Pineto, nell’incantevole cornice della Torre del Cerrano. La visita guidata a Torre Cerrano ha aperto un importante pomeriggio di dialogo e confronto tra addetti ai lavori nel settore enogastronomico, ambientale e della tutela del territorio.

Ha aperto i lavori il Presidente dell’AMP Torre del Cerrano Benigno d’Orazio, cui sono seguiti gli interventi della Consigliera di Maggioranza del Comune di Pineto Massimina Erasmi, della Presidente dell’Associazione “é Abruzzo” nonché proprietaria dell’Azienda vitivinicola Torre dei Beati Adriana Galasso, del Presidente Abruzzese Movimento Turismo del Vino Nicola D’Auria, del Direttore dell’Oasi WWF-Calanchi di Atri Adriano De Ascentis, di Stefano Illuminati della Tenuta Illuminati, di Emo Lullo produttore del dolce tipico le “Sise delle Monache” ed infine di Valentina Di Camillo della “Tenuta I Fauri” nonché rappresentante dell’Associazione Le Donne del Vino . Ha moderato Moreno Di Giovanni.

Tanti gli spunti sviscerati incentrati sull’innegabile legame tra territorio e vino, sul  “brand Abruzzo” da far conoscere ed esportare, sul marketing territoriale che si pone come soluzione alla valorizzazione di un territorio, dei suoi prodotti e delle sue risorse. Chiudendo i lavori, Di Giovanni ha ringraziato il Comune di Pineto, l’AMP Torre del Cerrano e Cerrano Trade per aver ospitato l’evento, i relatori, i produttori, nonché il pubblico presente attento e partecipe. I partecipanti, a seguito del convegno, hanno concluso con una degustazione a cura dei seguenti produttori: Illuminati, Tenuta i Fauri, Dora Sarchesi, Torre dei Beati e Pasticceria Emo Lullo con le “Sise delle Monache”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi