A Collarmele una domenica da “Lupi” per Di Marco, Cornacchia, Cappelli e Sopranzi

7 Luglio 2015 19:020 commentiViews: 7


Tutto secondo le aspettative, con un cospicuo numero di partecipanti (oltre 400), la decima edizione della Sentieri dei Lupi, andata in scena con una giornata gradevole dal punto di vista metereologico e con il pubblico delle grandi occasioni a Collarmele (L’Aquila). 

Ai nastri di partenza i bikers appartenenti ai circuiti Abruzzo Mtb Cup e I Sentieri del Sole e dei Sapori, con larga provenienza dal Centro-Sud Italia, che si sono dati battaglia sui tracciati di 68 (marathon) e 52 chilometri (granfondo) molto tecnici e selettivi per asperità e dislivelli nel cuore del parco eolico più grande d’Europa.

Una cinquantina i chilometri in perfetta solitudine per Davide Di Marco (Team Bike Civitavecchia) che ha sbaragliato la concorrenza andando a dominare nettamente il lungo di 68 chilometri su Donato D’Aurora (Bike Pro Bottecchia) e Roberto Rinna (Piesse Cycling Team) in una gara che ha registrato l’uscita di scena del vincitore 2014 Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike) causa una caduta.

Gara in solitaria invece per Maria Grazia Cornacchia (Squadra Corse Free Bike) sul percorso marathon: non c’è l’ha fatta a raggiungerla Federica Torni (Team Bike Miranda) che ha colto dignitosamente il secondo posto. 

Oltre a Di Marco (open), Rinna (élite sport) e Cornacchia (master donna), primati di categoria sul lungo ad appannaggio di Alessio Cellini (Celeste Kento Avvenia) tra i master 1, Mauro Tucceri Cimini (Avezzano Mtb) tra i master 2, Andrea Spinelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) tra i master 3, Domenico Romito (Bike Farm Racing Team) tra i master 4, Gianpiero Saraga (Due Ponti Bike Lab) tra i master 5 e Mario Tozzi (Ciociaria Bike) tra i master 6+. 

Ha optato sino all’ultimo Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) di prendere la deviazione per il medio di 52 chilometri: la sua decisione è stata premiata fin sotto l’arrivo, in solitaria, mettendosi alle spalle Franco Casella (Celeste Kento Avvenia) e Marco Di Lorenzo (Avezzano Mtb). 

Al femminile, nella prima parte di gara, Laura Sopranzi (Centro Bici Team Terni) è stata messa a dura prova dalla brillante Mariangela Roncacci (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini). Con il forfait di Roncacci per una foratura, Sopranzi ha preso il comando ed ha percorso tutta la seconda metà di gara in beata solitudine con alle spalle Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e Daniela Ranaudo (Bike Team Bucchianico).

Con Cappelli (master 3), Casella (juniores), Di Lorenzo (élite sport) e Sopranzi (master donna), a conquistare il primato nelle proprie categorie sul medio sono stati Giovanni D’Auria (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) tra i master 1, Francesco Frittella (Bike Pro Bottecchia) tra i master 2, Ernelio Massarucci (Triono Racing Team) tra i master 4, Mario Gentile (Avezzano Mtb) tra i master 5, Emidio Ianni (Bike 99 L’Aquilone) tra i master 6+ e Gianluca La Valle (Moser Cycling Team) tra gli open. 

Alla presenza di Antonio Mostacci (sindaco di Collarmele), Alvaro Ranalli (presidente dell’Asd Collarmele Mtb), Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo), Gianluca Colabianchi (responsabile settore fuoristrada FCI Abruzzo) e Paolo Festa (consigliere FCI Abruzzo), la Sentieri dei Lupi rappresenta dal 2006 ad oggi una preziosa vetrina per aggregare e coinvolgere non solo la vasta community di bikers del Centro-Sud Italia ma anche il folto pubblico di appassionati della cittadina di Collarmele a testimonianza di una collaudata e rinomata festa del ciclismo fuoristrada e dello sport di scena ogni anno tra la Marsica e la Valle del Giovenco.

Classifiche TDS percorso lungo al link http://www.tds-live.com/ns/index.jsp?login=&password=&is_domenica=-1&nextRaceId=&dpbib=&dpcat=&dpsex=&serviziol=&pageType=1&id=7205&servizio=000&locale=1040

Classifiche TDS percorso medio al link http://www.tds-live.com/ns/index.jsp?login=&password=&is_domenica=-1&nextRaceId=&dpbib=&dpcat=&dpsex=&serviziol=&pageType=1&id=7205&servizio=000&locale=1040

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi