28, 29 e 30 luglio gli “Incontri Letterari” al Lido La Vela di Roseto con le docenti Manuela Racci e Luciana Pasquini

27 Luglio 2015 21:550 commentiViews: 13

 

Roseto – Domani prenderà il via la II edizione di “Incontri Letterari”, anche quest’anno molto attesa dai tanti appassionati che sanno trarre spunto dai grandi personaggi del passato e sono amanti della lettura, quella d’evasione ma anche quella che va un po’ più in profondità.

Il titolo dell’appuntamento è “La letteratura come esperienza di vita” ed è stato preso pari pari dalla tipologia B dell’ultimo Esame di Stato, ambito artistico-letterario.

Il percorso affronterà il tema di ciò che le scritture dei vari secoli hanno saputo trasmettere a chi ha tratto linfa vitale dai versi o dalle prose dei più significativi artisti, con la consapevolezza di aver migliorato il proprio stato interiore.

La prima serata (martedì 28 luglio) la relatrice sarà Manuela Racci, prof.ssa di Letteratura e Filosofia presso il Liceo Classico di Forlì, nonché docente di Biblioterapia all’Accademia Opera di Roma. Il tema specifico dell’appuntamento inaugurale sarà: “Il libro e la voce dell’anima”.

La stessa docente tornerà l’ultima serata, cioè giovedì 30 luglio, affrontando l’argomento: “Quanto amore c’è nella letteratura?”.

Nel secondo incontro (mercoledì 29 luglio) l’ospite Luciana Pasquini, docente di Letteratura Teatrale Italiana presso l’Università D’Annunzio di Chieti, parlerà di: “Il testo letterario nell’800”.

Le serate, organizzate dall’associazione culturale Cerchio Concentrici Promotor, si terranno al Lido La Vela di Roseto (rotonda Sud) e inizieranno alle ore 21.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi