USA. Quella volta che incontrai Brooke Shields

4 giugno 2015 19:230 commentiViews: 37

Le avevo inviato i miei auguri per il suo 50mo,il 31 di maggio. Lei mi ha risposto:

“Some friendships last for ever!”.,certe amicizie durano per sempre.
Conobbi Brooke Shields durante un party per il suo 12mo compleanno. I giornali in Italia impazzivano per lei.Quelli per i quali scrivevo mi avevano bombardato:devi intervistarla assolutamente. Non era facile.Teri Shields,la madre di Brooke
controllava tutto,sceglieva chi voleva lei.
Cosi’ parlai con quel vero gentiluomo tra i produttori mondiali,Dino De Laurentiis
che stava producendo un film con Brooke. Dino organizzo’ subito l’incontro.
In un noto club di New York dove appunto si teneva il party per la giovane attrice.
Andai con un fotografo giunto da poco da Milano,era giovane e si innamoro’ pazzamente di Brooke,che mi abbraccio,mi bacio’ sulla guancia,poi si sedette sulle mie ginocchia ma lui,il paparazzo con gli occhi sbarrati, non prese nemmeno una foto.
Fu una breve chiacchierata interrotta dalla signora Shields. Le mandai una copia del settimanale con l’intervista e  Brooke disse:”:Tu sai che ho origini italiane da parte di mio padre,ma purtroppo non parlo la lingua.Ora la imparero”
Da allora ci siamo scambiati e mail e cartoline,che lei mi mandava dalle localita’ dove stava girando un film.
Lei continuava  a fare film,ad essere considerata una delle piu’ belle donne del mondo.Riceveva offerte di matrimonio da miliardari arabi. Brooke voleva studiare

ed era sempre alla ricerca del suo “principe azzurro”,che incontro’ quando
frequentava la Princeton University (quella di Einstein) Non fu molto fortunata  con gli uomini che incontrava. Con l’asso del tennis Andre Agassi il matrimonio duro’ due anni.
La relazione con suo padre era sempre  viva,serena.Alta e asciutta come lui
Brooke era imbattibile nello sport,girava attorno al Princeton ogni giorno a bordo della sua bici da professionista. Ogni volta che parlava dell’Italia,la vedevi allegra e sorridente e guai a dire male della nostra nazione.
Poi Brooke si innamoro’ di Chris Henchy;lo sposo’ nel 2001 e con lui ha avuto due maschietti.
Oggi,a 50 anni,una delle piu’ belle donne del mondo ricorda i suoi vecchi amici
e ammette a gran voce di avere sangue italiano nelle sue vene.
Benny Manocchia
dagli USA
ESCLUSIVO
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi