Teramo. Cristina Mosca per “Dieci piccoli coni”

15 giugno 2015 18:570 commentiViews: 69

 

 

Prosegue il progetto “Dieci piccoli coni. Il gusto del mistero in dieci racconti” ideato dall’azienda teramana Ali d’Oro, con la pubblicazione, sul sito http://www.alidoro.it, del racconto di Cristina MoscaUn bambino in rosa”.

Cristina Mosca (C) Foto Walter De Berardinis 2014

 

Cristina Mosca, classe 1980, nasce a Giulianova ma a venti anni si trasferisce nel Pescarese, dove attualmente vive e lavora. Laureata in Lingue e letterature straniere, dal 2007 è giornalista pubblicista. Nel 2005 esordisce con il romanzo breve “Chissà se verrà alla mia festa”, pubblicato dal Premio Valerio Gentile (Schena); nel 2006 pubblica la silloge “Pierrot scalzo” (Tracce). Nel 2007 esce il suo secondo romanzo “E donne infreddolite negli scialli” (Schena). Del 2014 è la sua prima raccolta di racconti, “Loro non mi vedono” (Ianieri Edizioni), che apre la collana di narrativa breve “Bartleby”.

 

Già on line i racconti di Francesca Nava C’è sempre tempo per un gelato” e Manuela CostantiniIl tempo di una gelato”.

 

Info:

http://www.alidoro.it/

http://www.alidoro.it/index.php?id=70

http://www.facebook.com/alidorosrl

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi