Silvi. Rinnovo statuto AMP

20 giugno 2015 15:190 commentiViews: 2

 

 

A seguito dell’annuncio a mezzo stampa del comunicato a firma del Commissario D’Orazio sulla relazione e le proposte di modifica al nuovo Statuto, del Consorzio di Gestione dell’Area marina protetta Torre del Cerrano, l’Amministrazione di Silvi si dissocia e prende le distanze da quando espresso nel suo contenuto.

L’iter di riforma statutaria del Parco è in cantiere da circa 2 anni, si rimane sbalorditi nella velocità con cui oggi, a meno di 10 giorni dal conferimento dell’Assemblea, il documento di modifica venga presentato alla stampa pubblicamente, nonostante i ripetuti confronti tra amministratori, partiti e modalità di condivisione, a questo punto, inascoltati.

Resta opportuno sottolineare la partecipazione alla modifica di alcuni punti in quanto frutto del lavoro svolto dalla commissione lavori istituita tra i due comuni, la Regione e la stessa provincia, proprietaria della Torre.

Siamo fermamente convinti che un’importante modifica statutaria debba comunque essere condivisa nei consigli comunali per le opportune valutazioni anche da parte dei gruppi consiliari di opposizione.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi