Silvi Marina. Carabinieri: Nigeriano sequestra il barista e 4 avventori. Arrestato.

10 giugno 2015 18:010 commentiViews: 13

 

 

Nel tardo pomeriggio di lunedi 08 giugno i Carabinieri di Silvi Marina hanno arrestato per sequestro di personaMohammed Ogweda, 33enne nigeriano senza fissa dimora, in regola con il permesso di soggiorno in Italia. Verso le ore 19.00 l’uomo è entrato all’interno del Bar “105” del centro, chiudendo la porta d’ingresso ed impedendo l’uscita alla titolare ed a quattro avventori che al momento si trovavano all’interno del bar. Lo stesso, non nuovo a simili richieste, pretendeva dalla titolare un’ingente somma di danaro (18.000.000 di Euro), che a suo dire aveva vinto presso quell’esercizio al gioco del “10 e lotto” e mai corrisposti. Alcuni passanti hanno notato quando stava accadendo ed hanno avvisato i Carabinieri che sono intervenuti tempestivamente, bloccando il nigeriano e liberando senza conseguenze le persone presenti. Mohammed Ogweda dopo le formalità di rito è stato è stato tradotto presso la casa circondariale di Teramo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi