Pescara. Convegno finale di disseminazione dei risultati VALE LA PENA DI STARE ASSIEME?

24 Giugno 2015 17:450 commentiViews: 13

 

Ripensare il Polo dei Servizi Avanzati ascoltando le comunità locali

Secondo il pensiero di Adriano Olivetti, chi governa un’organizzazione o amministra un territorio non dovrebbe mai prendere alcuna decisione importante se non dopo aver interpellato tutte le persone coinvolte nella decisione stessa.

Con la nascita dei Poli d’Innovazione (che scommettono sul rilancio dello sviluppo locale a partire da forme alternative di aggregazione tra imprese, università e associazioni), il paradigma olivettiano rimane attuale.

Tuttavia, osservando la realtà dei Poli emergono contraddizioni nel modo di “stare assieme” che determinano problemi nel modo di “raggiungere risultati assieme”. Come ripartire al meglio per progettare i Poli del futuro, evitando gli errori del Passato? In che modo la migliore tradizione olivettiana può esserci di aiuto?

Dando voce ai ricercatori della Fondazione Olivetti e ai referenti di alcuni Poli, si descriveranno i risultati conseguiti, facendo emergere criticità e opportunità.

 

26 Giugno 2015, ore 16.30

Museo delle Genti d’Abruzzo (Sala Petruzzi) – Pescara

 

Programma del Convegno

 

ore 16.30 – Registrazione dei partecipanti

 

ore 17.00 – Saluti di Benvenuto

Marco Alessandrini, Sindaco di Pescara

Maria Luigia di Blasio, Presidente Polo SA

 

ore 17.15 – Forme di aggregazione che creano sviluppo locale

Carlo Ronca, Resp. programmi di ricerca su capitale intellettuale e sostegno allo sviluppo locale, Fondazione Adriano Olivetti.

 

ore 18.00 – Polo dei Servizi Avanzati: risultati ed errori da non ripetere

 

Proiezione del Docu-Video di auto-analisi prodotto dalle imprese del Polo SA

 

Descrizione dei risultati e delle criticità emerse

Patrizia Monacelli, la Governance del Polo SA

Marcello Bonitatibus, la Fabbrica della Conoscenza del Polo

Marco Damiani, le Traiettorie di Sviluppo

Antonino Antonelli e Massimiliano Monetti, il Social Housing

Fabio Diana, il modello “Pronto Serenità”

Diego di Girolamo, La Business School

Angela di Francesco, Il Centro Servizi & Pos

 

ore 19.00 – Tavola rotonda – Il Futuro dei Poli

Marialuigia di Blasio, Presidente Polo SA

Giuseppe Cappiello, Presidente Polo ICT

Michele Ianniello, Presidente del Polo IRENE

Gianmichele Panarelli, Dipartimento INGEO Università G. D’Annunzio

Teodoro Ivano Calabrese, Direttore Polo INOLTRA

Gisella Milani, Presidente della Rete d’Impresa Canavisia

Luciano D’Amico, Rettore Università di Teramo

ore 20.00 – Conclusioni a cura di:

Giovanni Lolli, Vice Presidente della Regione Abruzzo e Assessore alle Attività Produttive

 

Modera: Simone D’Alessandro, Project Manager Polo SA

 

Per info e conferma della partecipazione (entro e non oltre il 25 Giugno): mail:segreteria@polosa.it ; telefono:085.4303217

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi