L’atletica Vomano mette in vetrina i giovani ai CDS under 23 di Rieti

17 Giugno 2015 19:110 commentiViews: 6

Marco Macchia, Matteo Flemac e Leonardo Baldacchini, ai campionati Italiani  giovanili junior e promesse svolti a Rieti, valevoli per il CDS under 23, trascinano il Club Morrese al miglior piazzamento in classifica tra le Società Abruzzese.

Il verdetto dei Campionati Italiani di Società under 23 maschili e femminili, la cui classifica è stata elaborata in base ai risultati emersi nel corso delle tre intense giornate della rassegna tricolore Juniores e Promesse che svolti dal 12 al 14 giugno allo Stadio Raul Guidobaldi, ha sancito il miglior piazzamento dell’atletica Vomano nella classifica a squadre tra le formazioni Abruzzese. A Rieti,  l’atletica Vomano, senza l’apporto degli atleti che militano nei Gruppi Sportivi Militari, la rinuncia di Federico Gasbarri a partecipare ai mt 1500 e una prestazione sotto tono di Flavio Ferella nel salto triplo promesse,  ha fatto registrare le ottime prove di Marco Macchia nei mt 3000 siepi junior, dove ha conquistato il quinto posto con il personal best di 9.23.74, identica posizione per Matteo Flemac nel salto con l’asta promesse con la misura di mt 4.60 uguale al quarto classificato ma con un errore in più, settimo Leonardo Baldacchini nei 10 km di marcia promesse con il tempo di 48.37.07, senza subire dai Giudici nessuna ammonizione.
La nuova formula dei Campionati di Società under 23, ha trovato impreparata e poco convinta la squadra di Morro D’Oro, a farne le spese è stata una posizione di classifica ben lontana dai vincitori della Cariri di Rieti, che in casa hanno vinto nel settore maschile e femminile.
Già dalla prossima stagione, l’atletica Vomano conta di presentarsi a questi Campionati con la giusta determinazione, per migliorare la posizione di classifica, e trovare nuovi stimoli per ripartire anche nel settore giovanile, con atleti locali,  visto che negli ultimi dieci anni la squadra abruzzese si è dedicata  principalmente all’attività assoluta di vertice. Infatti, nel corso degli anni ci sono stati eccellenti risultati di squadra, con all’attivo ben otto finali nella massima serie A “Oro”, uno scudetto conquistato, due piazzamenti d’onore, un terzo e un quarto posto, oltre a tanti risultati individuali in ambito Nazionale ed Internazionale dei propri talenti, che hanno trovato nel Club di Morro D’Oro il trampolino di lancio verso i Gruppi sportivi Militari.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi