La nuova sede della P.A. Pros Onlus con “Volontariato in stazione”

4 Giugno 2015 19:150 commentiViews: 10

 

Giovedì 14 marzo 2013 le Ferrovie dello Stato Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e CSVnet (Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato), hanno firmato a Roma un protocollo d’intesa per sviluppare azioni innovative di sostegno sociale su tutto il territorio nazionale.

Il progetto “Volontariato in stazione” interessa gli spazi di circa 1700 stazioni impresenziate, (definite così perché non è più necessaria la presenza fisica di personale ferroviario, in quanto sono gestite a distanza da sistemi altamente tecnologici), che diverranno, grazie all’accordo, spazi fruibili d’incontro e promozione del volontariato. In sinergia e per tramite dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSV), la cui base sociale rappresenta più del 50% del volontariato nazionale, il patrimonio immobiliare costituito dalle stazioni impresenziate sarà così a disposizione per realizzare iniziative solidali diversificate, come progetti d’inclusione sociale per soggetti a rischio, attività di protezione civile, azioni finalizzate alla valorizzazione delle peculiarità storiche, culturali, ambientali del territorio e molto altro.

L’Associazione di Volontariato ANPAS “Pros-Onlus” di Pineto ha aderito a questo progetto e dopo alcuni mesi di percorso procedurale, ha ottenuto approvato la richiesta all’utilizzo di alcuni locali siti presso la Stazione Ferroviaria automatizzata al Centro di Pineto. Dopo anni di lungo migrare in sedi approssimative, finalmente l’opportunità  di poter operare e attivarsi nei numerosi servizi che il Pros offre da circa 25 anni sul territorio comunale; provinciale; regionale e nazionale. L’accordo, della durata di cinque anni, con possibilità di rinnovo, è già entrato nel vivo SABATO 30 MAGGIO 2015 con l’inaugurazione della struttura in via della stazione, Siamo lieti di rappresentare la “stazione di partenza – ha affermato  il Presidente  della P.A. Pros  Anselmo Candelori – “l’utilizzo di questi spazi ci permetterà di migliorare e continuare in modo ottimale e efficace  le numerose attività, che vanno: dal soccorso sanitario 118 alla Protezione Civile e assistenza disabili; anziani e manifestazioni artistiche e sportive, nonché trasporto infermi e collaborazione con l’Area Marina Protetta “Torre del  Cerrano” nella tutela ambientale e di guida alle bellezze storiche e naturali. Importante è il progetto “Estate Sicura” attivato con il supporto del Comune di Pineto e della Farmacia Comunale, che con questa nuova struttura a due passi dal mare permetterà di svolgere un’attività a stretto contatto con i turisti e cittadini fornendo misurazione di pressione, informazioni utili, piccole medicazioni.

Ringraziamo le Ferrovie dello Stato e CSV di Teramo, per l’attenzione e la sensibilità dimostrata in modo così significativo per la nostra associazione e per tutto il mondo del volontariato” ha dichiarato Serafino Montaldi Presidente di Anpas Abruzzo.

“L’apertura del volontariato a percorsi strutturati di collaborazione non solo genera nuove potenzialità operative ma stimola le nostre associazioni ad attivare ulteriori sinergie tra di loro, con le pubbliche istituzioni e con le realtà  della nostra regione , sono state le dichiarazioni dell’Assessore regionale alla Protezione Civile Mario Mazzocca.

“Ciò non può che migliorare la portata e la qualità delle azioni che il volontariato mette in campo ogni giorno per soddisfare i bisogni crescenti e complessi delle nostre comunità” sono state le parole de Sindaco Robert Verrocchio.

Con l’occasione l’Associazione invita i cittadini alla “CENA DI BENEFICENZA” che si terrà Sabato 06 Giugno 2015 alle ore 20,30 presso l’Hotel Felicioni  a Pineto in via Lungomare dei Pini. Partecipate numerosi “Aiutateci ad Aiutare”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi