Teramo e Provincia

INIZIATI I LAVORI DI SMANTELLAMENTO DELL’ANTENNA DI MONTEPAGANO

 

 

Soddisfazione da parte dell’Amministrazione Pavone che ha sottolineato come sia stato “centrato” l’ennesimo impegno preso con la città in campagna elettorale

 

Hanno preso il via i lavori di smantellamento dell’antenna traliccio di Montepagano. Gli interventi, a cura della BE.TE.CO. di Ruvo di Puglia, prevedono la demolizione, entro una decina di giorni, dell’intera struttura che sorge sul Colle di San Rocco, senza alcun onere a carico delle casse comunali. Come previsto dal contratto, firmato lo scorso mese di maggio, la ditta tratterrà per se il ferro recuperato versando nelle casse comunali circa 4 mila euro che l’Amministrazione Pavone investirà per l’acquisto di nuovo arredo urbano da destinare alla frazione di Montepagano.

 

“Si tratta di un giorno storico per Montepagano e per tutta la città di Roseto degli Abruzzi per il quale ci teniamo a ringraziare l’Arma dei Carabinieri per la fattiva collaborazione che ci ha fornito” ha dichiarato, visibilmente soddisfatto per il risultato raggiunto, il primo cittadino rosetano, Enio Pavone. “Un plauso va poi al Consiglio di quartiere ed ai Consiglieri di Montepagano che ci sono stati vicini: insieme a loro abbiamo mantenuto la promessa fatta durante le numerose assemblee pubbliche tenute su questa tematica. Avevamo infatti preso un impegno con tutta la cittadinanza e, ancora una volta, abbiamo mantenuto la parola data, dimostrando grande attenzione verso l’antico borgo”.

 

Lo smantellamento dell’antenna traliccio di Montepagano era uno dei punti qualificanti del nostro programma elettorale e oggi possiamo dire di aver mantenuto l’ennesima promessa fatta alla città” ha sottolineato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Fornaciari, che ha voluto mostrare, alla stampa presente, proprio lo stralcio del programma presentato alla città nel 2011. “Mi piace inoltre ribadire come, non solo l’intervento non avrà costi per le casse comunali, ma porterà alcune somme che potremo reinvestire per la cura e il decoro del borgo antico di Montepagano, credo quindi si tratti di un risultato di spessore che dimostra, se mai ve ne fosse bisogno, che questa Amministrazione preferisce i fatti alle chiacchiere. Inoltre permettetemi una doppia soddisfazione personale per questo obiettivo centrato dopo le battaglie politiche condotte dal 2004 ad oggi. Si tratta di un risultato che ha un importante valore simbolico per questa Amministrazione e per l’intera maggioranza ”.

 

All’avvio dei lavori erano presenti anche i due Consiglieri di Montepagano, Enzo Di Giulio e Attilio Dezi, che hanno sottolineato l’apprezzamento della comunità paganese per questa operazione che va finalmente a sanare una ferita aperta da diversi anni, restituendo ai paganesi uno degli scorci più belli dell’antico borgo.

 

Sono diversi gli interventi che abbiamo messo in atto a Montepagano, come su tutto il territorio comunale: questo dimostra la grande attenzione che ogni giorno mettiamo verso il territorio e la sua cura, ma soprattutto l’attenzione che ci mettiamo nel dare una risposta concreta alle richieste ed ai bisogni della collettività” ha chiosato il Sindaco Pavone a margine dell’incontro.

 

Roseto 09/06/2015

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.