Giulianova. MAS: Al Museo… Piersandra Di Matteo: Pratiche, tattiche e strategia del teatro contemporaneo. Conferenza.

22 giugno 2015 19:300 commentiViews: 57

Domenica 28 giugno alle ore 18.00 presso il Museo d’Arte dello Splendore, Piersandra Di Matteo terrà la conferenza: Pratiche, tattiche e strategia del teatro contemporaneo.
Dopo l’incontro con Nicola Spinosa e i pittori della Scuola di Posillipo, il Mas propone come secondo appuntamento del ciclo Al Museo… un percorso alla scoperta di diversi aspetti e artisti dell’affascinante mondo del teatro contemporaneo. Relatrice d’eccezione Piersandra Di Matteo, nata a Giulianova, affermata dramaturg e curatrice, attiva nella scena contemporanea internazionale. Di Matteo, che svolge attività di ricerca presso il Dipartimento delle Arti Visive, performative e mediali dell’Università di Bologna, è figura di riferimento teorico per giovani artisti e performer europei. Dal 2008 collabora con Romeo Castellucci a spettacoli allestiti in numerose città europee. Recentemente ha vinto il prestigioso Premio UBU per il “Miglior progetto artistico-organizzativo” con E la volpe disse al corvo. Corso di linguistica generale. Progetto Speciale 2014 del Comune di Bologna. Seguirà aperitivo cenato.

PIERSANDRA DI MATTEO

Teorico di teatro contemporaneo e curatore indipendente nel campo delle performing arts. Svolge attività di ricerca al Dipartimento della Arti dell’Università di Bologna. I suoi interessi teorici spaziano dal teatro ai formati performativi sperimentali, dalla linguistica alla filosofia contemporanea, con una particolare attenzione alle problematiche connesse all’etica e alla politica della voce. Suoi scritti sono apparsi in numerose riviste e pubblicazioni saggistiche, in cataloghi d’arte e progetti multimediali. Ha inoltre partecipato a diversi Convegni Internazionali. Sperimentatrice di formati ibridi tra performance e produzione editoriale, ha realizzato progetti di scrittura critica, performative writing e configurato momenti di intreccio tra teoria e pratiche teatrali. Dal 2011 è caporedattrice della sezione “teatro” per “Artribune”. Dal 2008 è Dramaturg di Romeo Castellucci. Collabora in qualità di consulente teorico, con artisti e performer europee (tra agli altri Snejanka Mihaylova, Barokthegreat, Muna Mussie). Recentemente ha curato E la volpe disse al corvo. Corso di Linguistica Generale, Progetto Speciale 2014 del Comune di Bologna (gennaio-maggio 2014), con il quale vince il Premio Ubu come “Miglior progetto artistico-organizzativo”. Tra le recenti pubblicazioni Toccare il reale. L’arte di Romeo Castellucci, Cronopio, Napoli, 2015.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi