Giulianova. M5S: scossoni di maggioranza!!!!

7 Giugno 2015 15:010 commentiViews: 44

La spaccatura di venerdì’ sera verificatasi in consiglio comunale
evidenzia le crepe di una maggioranza che inizia a risentire della
pessima amministrazione del sindaco. Cosa mai verificatasi negli
ultimi venti anni, il PD ha abbandonato il consiglio comunale, in una
farsa consumatasi nell’assise civica. Prima un battibecco tra Ragni
(Civicamente) e Filipponi (PD) sul rinvio del punto sulla costruzione
del supermercato Eurospin, poi la clamorosa uscita dei rappresentanti
del Partito Democratico e il rinvio di tutti i punti restanti del
consiglio.

MAS Giulianova

MAS Giulianova

I tagli alla cultura e ai musei, ma non ai bonus e alle indennità dei
dirigenti, o al mercato ittico in cui sono stati assunti anche
candidati con le liste di appoggio al sindaco e il pessimo stato dei
conti dovuto ad una amministrazione scellerata, evidentemente iniziano
a creare scontento anche all’interno del PD stesso, che un giorno
dovrà rispondere di tutto ciò.
Dopo la mancata candidatura alle regionali dello scorso anno
Mastromauro è politicamente finito e il Pd, che ha governato per
decenni la città, rischia di affondare con lui. Ciò che è accaduto è
il segno di un forte malcontento. La nostra opposizione sarà sempre
più dura e siamo sicuri che ben presto riusciremo a mandar via la
peggiore amministrazione di sempre, che nell’ultimo anno in
particolare ha trascinato la città nell’incuria e nel degrado,
vessando con le tasse una cittadinanza sfinita che non riceve in
cambio nessun servizio.

Movimento 5 Stelle – Giulianova

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi