Giulianova. Il Cittadino Governante: UN CONSIGLIO DA SEGUIRE CON ATTENZIONE

3 Giugno 2015 18:270 commentiViews: 14

 

 

Sono in ballo: il rispetto del paesaggio collinare e litoraneo, la qualità urbanistica della zona alberghiera, la tutela delle piccole attività commerciali che ancora resistono eroicamente in città.

Franco Arboretti e Alberta Ortolani

Foto Archivio Giulianovanews.it – Franco Arboretti e Alberta Ortolani

Venerdì 5 giugno a partire dalle ore 17  si terrà un Consiglio Comunale  molto importante  perché offre la possibilità di trovare le migliori soluzioni su tre questioni cruciali per la vita cittadina:
1)    –   Salvaguardare il paesaggio collinare sotto al centro storico ad ovest di piazza Dalla Chiesa.
2)   –  Conservare le norme che nel PRG stabiliscono attualmente congrue  distanze dai fabbricati per gli hotel  (che con le norme vigenti possono arrivare a 24 metri di altezza).
3)  –   Impedire l’autorizzazione a costruire l’ennesimo centro commerciale sulla statale Adriatica.
Sui tre argomenti il Cittadino Governante – con spirito costruttivo – ha avanzato alcune proposte affinché il Consiglio si orienti verso le opzioni più opportune per la città.
Non sono scelte di poco conto e soprattutto possono creare danni irreversibili nel nostro bel territorio e nel nostro tessuto economico-commerciale.
Per questi motivi auspichiamo che tutti i consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, riflettano attentamente prima di esprimere il voto sui tre punti presenti nell’ordine del giorno del consiglio comunale di venerdì prossimo.
Giulianova 3 giugno 2015
 Il Cittadino Governante
      associazione di cultura politica
 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi