Giornata Mondiale del Rifugiato Io so(g)no in Italia Percorsi di vita: l’accoglienza nello SPRAR

25 Giugno 2015 22:240 commentiViews: 15

Il 20 giugno scorso si è celebrato in tutto il mondo la Giornata del Rifugiato, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2000 per ricordare la condizione di milioni di esseri umani, in tutti i continenti, costretti ad abbandonare le proprie famiglie nei paesi d’origine per sfuggire a persecuzioni e violazioni dei diritti umani.

Per la ricorrenza della Giornata Mondiale del Rifugiato, il prossimo 30 giugno alle ore 10,00 presso l’hotel Scala Santa il CAS (centro di  prima accoglienza straordinario) di Campli, in collaborazione con la Prefettura di Teramo ed il Comune di Campli, organizzerà una giornata a tema dal titolo

IL DIRITTO DI SOGNARE ”.

A introdurre il convegno sarà il Sindaco di Campli Avv. Pietro Quaresimale, a seguire la Dott.ssa Chiara Alcini psicologa, l’avv. Mukuna Samulomba Malaku e S.E. Mons. Michele Seccia.  Chiuderanno gli interventi dell’ Imam Mustapha Baztami e le testimonianze dirette di rifugiati. Modererà l’incontro il prof. Roberto Ricci

 

Sarà un appuntamento importante tra la cittadinanza di Campli, che invitiamo a partecipare, ed i rifugiati che la città farnese accoglie. Sono diversi infatti coloro che nei giorni passati hanno chiesto un momento di incontro per una maggiore conoscenza e un più vivo scambio culturale.

A Campli il progetto territoriale di accoglienza è attivo da maggio 2015 ed è gestito dalla cooperativa Domus Caritatis che ha messo a disposizione della Prefettura di Teramo 50 posti di accoglienza destinati ai richiedenti asilo politico di sesso maschile.

 

 

 

 

 

 

Campli, 25/06/2015

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi