Cineramnia 2015, domani al via il festival tra cinema e laboratori.

23 giugno 2015 22:090 commentiViews: 17

Si comincia mercoledì 24 con La principessa mononoke di Miyazaki e si chiude domenica 28 con La febbre dell’oro di Charlie Chaplin. In mezzo, il cineconcerto di Paolo Di Sabatino, il film d’animazione candidato all’oscar Boxtrolls , i laboratori che vedranno gli iscritti divenire autori di storie inedite e tanto altro.

Illumina, racconta, svela: è con questo triplice invito che domani inizierà l’undicesima edizione di Cineramnia, il festival cinematografico, che dal mercoledì 24 a domenica 28 giugno, come ogni anno, abbinerà alla ricca offerta di grandi film del passato e del presente in cartellone, l’aspetto didattico e coinvolgente dei laboratori. Nella splendida cornice del Castello della Monica si esprimerà quindi la duplice anima della kermesse organizzata dall’associazione Cineforum Teramo, sotto la “storica” direzione artistica di Dimitri Bosi e Marco Chiarini, che tenderà a fare di Cineamnia non un semplice svago di inizio estate, ma un vero e proprio momento di aggregazione per la cittadinanza, coinvolta dall’arte a tutto tondo.

LABORATORI E CASTELLI. Fiore all’occhiello dell’edizione 2015 di Cineforum sono i due laboratori, che si svolgeranno presso i locali dell’ARCA (Laboratorio per le Arti Contemporanee) e che vedranno coinvolti gli iscritti nella preparazione di esperienze interattive, con la soddisfazione di vederle messe in scena nel giardino del Castello della Monica. Il laboratorio “Castello di storie”, curato dalla Factory Muschi&Licheni, proporrà ai 24 partecipanti di immaginare 64 carte con cui realizzare molteplici soluzioni narrative, con l’intento di scoprire come nascono le grandi storie, e si chiuderà con l’installazione interattiva “The garden of interaction play” visibile sabato 27 giugno presso il Castello.
“Fermare l’acqua” dell’artista Alessandro Sanna, invece, si propone di giocare con l’elemento vitale per eccellenza, studiarlo ed intrappolarlo con la tecnica dell’acquarello monocromo, con cui ogni corsista potrà realizzare piccole immagini che andranno a formare la narrazione del video finale, proiettato nell’ambito di una performance visiva e sonora venerdì 26 giugno.

FILM E CINECONCERTO. Ma chiaramente Cineforum non abbandona la propria anima di kermesse dedicata alla libera fruizione dell’arte cinematografica. I film in programma, infatti, sono ad ingresso gratuito per tutti, e sono stati pensati per soddisfare ogni palato. Si comincia domani alle 20 e 45 col teatro di “C’è un re pazzo in Danimarca”, che vedrà la splendida attrice Elisa Di Eusanio interpretare passaggi del testo di Dario Fo, per poi passare alla proiezione de la Principessa Mononoke di Miyazaki, in un doppio incipit di manifestazione che si preannuncia memorabile. Seguiranno, durante la manifestazioni, capolavori come La febbre dell’oro di Charlie Chaplin e film di vario genere, tra i quali risalta Boxtrolls – le scatole magiche, uno dei migliori film d’animazione dello scorso anno, candidato all’oscar 2015, pensato per i più piccoli ma che divertirà il pubblico di ogni età.

IMMERSIONE ARTISTICA. Tutto ciò che Cineramnia propone avverrà nello splendido scenario del giardino del Castello della Monica, storico bastione nell’ambiente urbanistico teramano, perfetta fusione di stili diversi, dal gotico al moresco. La mattina e il pomeriggio, quindi, ci si divertirà a creare nei laboratori, la sera ci si rilasserà con grandi film, per poi ricominciare il giorno successivo. Con il sostegno e il patrocinio del Comune di Teramo, Fondazione Tercas, Regione Abruzzo, Mibact, e con la collaborazione della Cineteca del Comune di Bologna, Schermi e Lavagne, Muschi&Licheni e L’ARCA, quest’anno Cineforum vuole proporre una esperienza di immersione totale nell’arte, a trecentosessanta gradi.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi