USA. Uno Stato arabo alla volta investe miliardi in progetti di valore.Trattasi,stavolta,dell’United Arab Emirates,nove milioni di abitanti per la massima parte a Abu Dhabi.

25 Maggio 2015 23:320 commentiViews: 24

 

Un lembo di terra tra Qatar e a ovest  schiacchiato dall’Arabia Saudita.
Oggi non cercano piu’ lavandini d’oro,auto personali di 500 mila dollari,castelli
immensi di avorio e ondine tutte brune importante da diverse parti del mondo.
La UAE investira’ miliardi per la creazione di una agenzia spaziale che
sbalordira’ il mondo degli sceriffi e dei califi.
Da Abu Dhabi giunge la conferma. “Noi vogliamo una nostra agenzia spaziale perche’ siamo molto interessati al mondo dello spazio”. Gia’. Ma la verita’
raramente viene detta da chi si appresta a creare un progetto di valore inestimabile.
L’United Arab Emirates vuole diventare non soltanto ricca ma anche forte,ben protetta.Quattro jet e un paio di barche veloci la proteggono nemameno da attacchi di cammelli.L’agenzia spaziale potra’ permetterle di creare anche razzi che entrano
nello spazio.Ormai non e’ piu’ impossibile.Basta avere denaro e si ottiene tutto.
Razzi con testate atomiche significano che nessuno in Arabia potra’ prendere  a
schiaffi la UAE ,la piu’ piccola della classe che da quelle parti un po’ tutti prendono o cercano di prendere in giro.
Cosi’ ecco l’agenzia spaziale,perche’ la “UAE e’ interessata allo spazio”!.
Prima o poi la nazione con denaro si armera’ come la UAE.
E saranno tutti felici.
Benny Manocchia
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi