Teramo. Polizia: LOTTA ALLA GUIDA IN STATO DI EBBREZZA E SOTTO EFFETTO DROGHE

26 Maggio 2015 22:260 commentiViews: 6

 

 

INIZIA DA QUESTO FINE SETTIMANA LA CAMPAGNA DI CONTROLLI MIRATI DELLA POLIZIA DI STATO SULLE STRADE DELLA PROVINCIA

 

 

Il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcoolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope rappresenta una delle aree di intervento pubblico sulla quale anche l’Unione Europea ritiene debba essere concentrata l’attenzione degli Stati membri per raggiungere l’obiettivo della riduzione degli incidenti stradali nel decennio 2010-2020.

Mentre sono stati raggiunti postivi risultati in materia di controllo della guida in stato di ebbrezza alcoolica, l’attività di accertamento delle violazioni di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope incontra ancora notevoli difficoltà operative, legate soprattutto all’analisi dei liquidi biologici prelevati sui conducenti controllati, che è effettuata solo in ambito ospedaliero, e alla necessità di una valutazione clinica in ambito ospedaliero per appurare lo stato di alterazione psicofisico.

 

Sono state così concertate nuove misure organizzative per 1’ottimizzazione dell’attività di accertamento, l’impiego di laboratori dedicati della Polizia di Stato e la sperimentazione di nuove modalità di prelievo dei liquidi biologici direttamente sulla strada al momento del controllo da parte della Polizia Stradale.

 

Pertanto, a partire dal prossimo fine settimana, in questa Provincia, saranno attuati posti di controllo con personale della Sezione Polizia Stradale ed il Medico della Polizia di Stato con modalità che consentiranno di effettuare con la dovuta riservatezza gli accertamenti clinici nei riguardi dei conducenti sottoposti a verifica circa la condizioni psicofisiche e, ove necessario, procedere a test analitici con  apparecchi portatili su campioni di saliva prelevati, in modo non invasivo, direttamente sulla strada.

In base all’esito positivo dei test analitici rapidi,  aliquote di campioni di saliva prelevati  saranno trasportati presso il Centro Ricerche di Laboratorio e Tossicologia Forense della Polizia di Stato di Roma, dove saranno analizzati, con metodiche di  elevata precisione e affidabilità.

 

Ancora una volta è forte l’impegno della Polizia di Stato per evitare pericolosi incidenti, che spesso soprattutto nei fine settimana vedono coinvolti i più giovani, anche con esiti mortali e pressante l’invito a mettersi alla guida solo nel pieno delle proprie facoltà psicomotorie.

 

Teramo, 26 maggio 2015

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi