Teramo. Ordinanza di chiusa delle strade per venerdì 15 maggio

14 maggio 2015 19:310 commentiViews: 49
  • gli artt. 6 e 7 del D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, e ss.mm.ii., ove si evince che nei centri abitati i Comuni possono, con Ordinanza del Sindaco, stabilire obblighi, divieti e limitazioni di carattere temporaneo o permanente per ciascuna strada o tratto di essa, o per determinate categorie di utenti, in relazione alle esigenze della circolazione o alle caratteristiche strutturali delle strade, così come adottare provvedimenti atti a limitare la circolazione di tutte o di alcune categorie di veicoli per accertate e motivate esigenze di prevenzione degli inquinamenti e di tutela del patrimonio artistico, ambientale e naturale, nonché tenendo conto degli effetti del traffico sulla sicurezza della circolazione, sulla salute, sull’ordine pubblico, sul patrimonio ambientale e culturale e sul territorio;
  • il D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495, e ss.mm.ii.;
  • le richieste prot. n. 17507 del 13 aprile 2015 e prot. n. 19814 del 23 aprile 2015 avanzate dalla 1000 miglia S.r.l., con sede in via Enzo Ferrari, ai civici 4 e 6, tese all’ottenimento delle autorizzazioni per lo svolgimento della competizione storico-motoristica denominata “33^ Rievocazione Storica Mille miglia 2015 e Tribute to Mille Miglia 2015” in programma dal 14 al 17 maggio 2015, con transito nel territorio comunale di Teramo previsto in data 15 maggio 2015, lungo il percorso nella stessa nota indicato, interno al territorio comunale di Teramo e interessanti strade comunali, provinciali e statali interne al centro abitato con popolazione superiore a 10.000 abitanti;
  • quanto prescritto all’art. 9 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285;
  • il nulla osta di competenza di questo Settore per lo svolgimento della competizione denominata “33^ Rievocazione Storica Mille miglia 2015 e Tribute to Mille Miglia 2015” di cui alla nota prot. n. 22988 del 12 maggio 2015;

RITENUTO

  • che per lo svolgimento della competizione storico-motoristica in premessa occorre interdire temporaneamente il transito veicolare lungo il percorso stabilito, nonchè liberare dalla sosta le vie e piazze interessate dalle stesse;
  • per quanto di competenza di dover adottare con urgenza e contingenza i provvedimenti in merito;

O R D I N A

  1. 1.          che dalle ore 09.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 sia vietata la sosta, con pena aggiuntiva della rimozione coatta, a tutti i veicoli in piazza Martiri della Libertà,
  2. 2.          che dalle ore 11.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 sia vietata la sosta, con pena aggiuntiva della rimozione coatta, a tutti i veicoli nelle seguenti vie e piazze pubbliche:
  • via del Vescovado;
  • piazza E.V. Orsini;
  • corso V. Cerulli;
  • largo Melatini;
  • via A. Saliceti;
  • via Pannella (tratto compreso tra via A. De Gasperi e via A. Gasbarrini (ambo i lati));
  • via Pannella (tratto compreso tra via A. Gasbarrini e viale F. Crispi (lato sinistro));
  • viale F. Crispi (tratto compreso tra via Pannella e via Fonte Regina (lato destro));
  • largo Madonna delle Grazie (eccetto area antistante Uffici Finanziari);
  • largo delle Libertà (tratto compreso tra vico del Canto e Porta Madonna);
  • corso C. de’ Michetti;
  • via Sant’Antonio (tratto compreso tra corso Carlo de’ Michetti e via Francesco Savini);
  • piazza G. Verdi (destinata alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.);
  • via Luigi Paris;
  • largo Anfiteatro;
  • via V. Irelli (tratto compreso tra via Luigi Paris e via San Berardo);
  • via San Berardo;
  • via Melchiorre Delfico (tratto compreso tra piazza Martiri della Libertà e via G. Carducci, destinata alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.));
  • via Albi (destinata alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.);
  • via Vittorio Veneto;
  • largo Proconsole;
  • via Luigi Di Paolantonio (tratto compreso tra corso Porta Romana e imbocco Lotto Zero dir. Montorio al Vomano).
  1. 3.          che dalle ore 14.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 (e comunque durante il passaggio delle autovetture storiche) sia temporaneamente interdetto a giudizio insindacabile delle Forze dell’Ordine il transito veicolare a tutti i veicoli nelle seguenti vie e piazze pubbliche:
  • viale G. Bovio;
  • corso San Giorgio;
  • piazza Martiri della Libertà;
  • via del Vescovado;
  • piazza E.V. Orsini;
  • corso V. Cerulli;
  • largo Melatini;
  • via A. Saliceti;
  • ponte San Francesco;
  • via A. De Gasperi (tratto compreso tra ponte San Francesco e via Pannella dir. Giulianova)
  • via Pannella;
  • viale F. Crispi (tratto compreso tra via Pannella e via Fonte Regina);
  • ponte San Ferdinando;
  • via C. Beccaria;
  • largo Madonna delle Grazie (eccetto area antistante Uffici Finanziari);
  • viale Madre Teresa di Calcutta;
  • largo delle Libertà;
  • corso C. de’ Michetti;
  • via Sant’Antonio (tratto compreso tra corso Carlo de’ Michetti e via Francesco Savini);
  • piazza G. Verdi (destinata alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.);
  • via Luigi Paris;
  • largo Anfiteatro;
  • via V. Irelli (tratto compreso tra via Luigi Paris e via San Berardo);
  • via San Berardo;
  • via Melchiorre Delfico (tratto compreso tra piazza Martiri della Libertà e via G. Carducci, destinato alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.));
  • via Albi (destinata alla sosta dei mezzi autorizzati dalla P.M.);
  • via Vittorio Veneto;
  • largo Proconsole;
  • corso Porta Romana;
  • via Luigi Di Paolantonio (tratto compreso tra corso Porta Romana e imbocco Lotto Zero dir. Montorio al Vomano).
  1. 4.          che dalle ore 14.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 sia obbligatoria la svolta a sinistra su via Sant’Antonio ai veicoli provenienti da via F. Savini;
  2. 5.          che dalle ore 14.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 deviazione dei mezzi del TPL Servizio Urbano (Linea 2) dal percorso … ponte San Francesco…c.ne Ragusa…viale F. Crispi…via F. Savini…via L. Paris…via V. Irelli…via San Berardo…piazza Martiri della Libertà…via M. Delfico…piazza Garibaldi … sul percorso … ponte San Francesco…c.ne Ragusa…via Cerulli Irelli…c.so San Giorgio…piazza Garibaldi …;
  3. 6.          che la Polizia Municipale dia disposizione agli esercizi commerciali denominati “Enoteca centrale”, “Bar del Corso” e “Caffè San Marco”, dotati di dehors lungo corso V. Cerulli e corso C. de’ Michetti, che dalle ore 14.00 alle ore 24.00 del 15 maggio 2015 gli attrezzamenti (ombrelloni, tavolini, sedie e suppellettili) dovranno essere rimossi e collocati in luogo chiuso e riparato.

 

La presente Ordinanza verrà resa nota alla cittadinanza mediante l’apposizione su paline mobili e transenne dell’opportuna segnaletica prevista dal D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 [Nuovo Codice della Strada], e s.m.i., e mediante l’affissione all’Albo Pretorio del Comune di Teramo.

 

Il Corpo di Polizia Municipale, unitamente agli altri soggetti individuati all’art.12 del D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 [Nuovo Codice della Strada], e s.m.i., nonché il personale ASA ex art. 9 del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, è incaricato del controllo, affinché alla presente Ordinanza venga data esecuzione.

 

 

DALLA RESIDENZA CIVICA

I L   S I N D A C O

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi