Ottavo appuntamento con STORICANDO a Rocca San Giovanni (CH) domenica 24 maggio 2015 alle ore 17:00 con lo scrittore ROBERTO GENOVESI

24 Maggio 2015 11:300 commentiViews: 12

autore del romanzo storico

L’ANGELO DI MAUTHAUSEN

(Edizioni Rizzoli)

presso la Biblioteca Comunale “Arturo Colizzi”
Via Occidentale n. 1 – Rocca San Giovanni

Alla fine dell’incontro culturale ci sarà una degustazione di prodotti
enogastronomici

STORICANDO è una manifestazione culturale voluta dal Sindaco Giovanni Enzo
DI RITO, con la collaborazione della dott.ssa Marta TRIDENTE (direttrice
della Biblioteca Comunale) e dell’ASSOCIAZIONE EDITORI ABRUZZESI, con
l’intento di avvicinare i giovani alla passione per la Storia
attraverso la lettura di romanzi.

Il romanzo:

Austria, 1943. Come tutti i più grandi lager, la fortezza di Mauthausen ha
una serie di campi satellite per la raccolta di materie prime.
Quarantanove, per l’esattezza. Ma ne esiste un altro, il Kommando 50,
nascosto tra le montagne, avvolto dal mistero. Un inferno per chiunque vi
entri. Durante l’inverno, per via della sua collocazione e delle
nevicate, rimane totalmente isolato: è il periodo che i soldati chiamano
“buio”. Il maggiore Lauser è incaricato di raggiungere il K50 e
prenderne il comando, facendosi saltare alle spalle l’unico ponte di
collegamento; i suoi ordini non dicono altro, e gli ordini non si
discutono. Non può immaginare ciò che lo aspetta: il campo è messo in
ginocchio non dalla tormenta, ma da un killer che dopo aver sabotato le
linee telefoniche ed elettriche sta massacrando una a una le guardie
naziste. Un’ombra che riesce a muoversi indisturbata, un giustiziere
che sta ribaltando le regole della violenza.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi